Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 39kWORD 29k
20 settembre 2021
E-002795/2021(ASW)
Risposta
Riferimento dell'interrogazione: E-002795/2021

Non spetta al Consiglio pronunciarsi sulle notizie diffuse dai media.

Fatto salvo quanto precede, l'articolo 2 della decisione (PESC) 2020/1639 del Consiglio(1) stabilisce la procedura da seguire nel caso in cui uno Stato terzo desideri partecipare a un progetto PESCO.

Il Consiglio non è stato finora informato di una richiesta di partecipazione della Turchia al progetto PESCO «Mobilità militare».

(1)Decisione (PESC) 2020/1639 del Consiglio, del 5 novembre 2020, che stabilisce le condizioni generali in base alle quali gli Stati terzi possono essere invitati in via eccezionale a partecipare a singoli progetti PESCO (GU L 371 del 6.11.2020, pag. 3).
Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2021Note legali - Informativa sulla privacy