• EN - English
  • IT - italiano
Interrogazione parlamentare - E-002671/2022Interrogazione parlamentare
E-002671/2022

    Ristrutturazione del caseggiato Ex Espesi

    20.7.2022

    Interrogazione con richiesta di risposta scritta  E-002671/2022
    alla Commissione
    Articolo 138 del regolamento
    Rosa D'Amato (Verts/ALE)

    All'interno dell'area industriale Augusta Priolo Melilli sono stati violati diversi parametri ambientali a causa dell'eccessiva presenza di aree contaminate interne ed esterne agli stabilimenti industriali. Tale area è infatti stata dichiarata Area ad Elevato Rischio di Crisi Ambientale nel 1989 e Sito di Interesse Nazionale ai fini della bonifica nel 1998.

    Uno degli interventi inseriti nel Piano di Risanamento Ambientale[1] prevede la bonifica del sito e l'abbattimento delle strutture della fabbrica di bromo Espesi, dismessa negli anni '70 e costruita sopra una porzione di territorio dell'area archeologica di Thapsos[2].

    I lavori di ristrutturazione delle strutture murarie sono fermi a causa di un'infiltrazione d'acqua nel solaio che ha reso necessaria una perizia di variante. L'opera, i cui lavori avrebbero dovuto concludersi il 29 aprile 2022, rientra nel FESR SICILIA 2014/2020[3] per un importo di 1 476 000,00 EUR.

    Ciò premesso, si chiede alla Commissione di rispondere alle seguenti domande:

    Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2022
    Note legali - Informativa sulla privacy