• EN - English
  • IT - italiano
Interrogazione parlamentare - E-000354/2024Interrogazione parlamentare
E-000354/2024

Sospensione dell'erogazione di fondi all'agenzia UNRWA a Gaza

2.2.2024

Interrogazione con richiesta di risposta scritta  E-000354/2024
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Rosa D'Amato (Verts/ALE), Massimiliano Smeriglio (S&D)

Il 27 gennaio 2024, il governo italiano, assieme ad altri Stati membri dell'Unione europea, ha annunciato di voler sospendere i finanziamenti all'Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l'occupazione dei profughi palestinesi nel Vicino Oriente (UNRWA), di fatto congelando l'operato della più importante agenzia attiva nella Striscia di Gaza, sebbene la situazione umanitaria sia fuori controllo.

Diversi Stati membri hanno invece sottolineato l'importanza di continuare a sostenere il lavoro dell'agenzia nell'assistenza alla popolazione, stravolta da quasi 4 mesi di guerra.

In una recente dichiarazione, la Commissione europea ha annunciato che valuterà se e quanto continuare a finanziare l'agenzia, chiarendo che attualmente non sono previsti ulteriori finanziamenti all'UNRWA fino alla fine di febbraio.

Ciò premesso, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

Presentazione:2.2.2024

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2024
Note legali - Informativa sulla privacy