Interrogazioni parlamentari
PDF 44kWORD 24k
9 febbraio 2011
O-000034/2011

Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000034/2011

alla Commissione

Articolo 115 del regolamento

Jan Březina, Zuzana Roithová, Simon Busuttil, Csaba Sógor, Elisabeth Jeggle, Sebastian Valentin Bodu, Petru Constantin Luhan, Monica Luisa Macovei, Elena Oana Antonescu, Mariya Nedelcheva, Elena Băsescu

a nome del gruppo PPE


  Oggetto: Obbligo di visto canadese per i cittadini cechi, rumeni e bulgari

L'attuale situazione dell'obbligo di visto canadese per i cittadini cechi, rumeni e bulgari pregiudica la politica comune dell'UE in materia di visti, fondata sulla reciprocità e destinata a promuovere la libertà di circolazione per tutti i cittadini dell'UE. La posizione della Commissione in tal senso dovrebbe essere indubitabilmente a favore dei cittadini e degli Stati membri dell'UE. In caso contrario, gli interroganti paventano che la politica comune dell'UE in materia di visti sia svuotata del suo significato.

Pertanto essi esortano la Commissione a una maggiore partecipazione, con l'obiettivo di ripristinare e garantire la reciprocità dei visti. La Commissione è insignita di un mandato in virtù della propria responsabilità per la suddetta politica e della propria capacità di agire efficacemente.

1. Qual è il parere della Commissione sull'efficacia dell'approccio UE adottato finora in materia?

2. Che posizione assume la Commissione sui tentativi del Canada di subordinare l'abolizione dell'obbligo di visto a talune condizioni quali la riforma del regime canadese di asilo, la riduzione del numero di richiedenti asilo, oppure le politiche d'integrazione delle minoranze in uno Stato membro dell'UE? A tal proposito, giudica la Commissione sufficiente la semplice promessa del Canada di rivedere il proprio regime di asilo?

3. Intende la Commissione intensificare le pressioni sul Canada affinché intraprenda azioni concrete per abolire l'obbligo del visto? Se sì, di quali mezzi intende essa servirsi per raggiungere tale scopo, segnatamente sullo sfondo degli attesi risultati della missione d'indagine canadese in Repubblica ceca?

4. Come agirà nel concreto la Commissione per mettere in pratica la dichiarazione del vertice UE-Canada 2010 , che prevede l'impegno a superare le ultime problematiche d'intralcio alla circolazione senza visto per tutti i cittadini dell'UE?

5. Come sta operando la Commissione per agire sui fattori di spinta quale il trattamento delle minoranze rom all'interno dell'Unione europea?

Presentazione 9.2.2011

Notifica: 11.2.2011

Scadenza: 18.2.2011

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Note legali - Informativa sulla privacy