Procedura : 2015/2731(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000067/2015

Testi presentati :

O-000067/2015 (B8-0560/2015)

Discussioni :

PV 24/06/2015 - 21
CRE 24/06/2015 - 21

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 185kWORD 26k
3 giugno 2015
O-000067/2015
Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000067/2015
al Consiglio
Articolo 128 del regolamento
Burkhard Balz, Alain Lamassoure, Pablo Zalba Bidegain, a nome del gruppo PPE
Sylvie Goulard, Sophia in 't Veld, Ramon Tremosa i Balcells, Nils Torvalds, Petr Ježek, Philippe De Backer, Michael Theurer, a nome del gruppo ALDE

 Oggetto: Trasparenza nell'applicazione del patto di stabilità e crescita
 Risposta in Aula 

Ai fini della credibilità del patto di stabilità e crescita, con particolare riferimento ai regolamenti (CE) n. 1466/97 e n. 1467/97, è importante che l'applicazione delle norme ivi sancite sia trasparente, coerente, tempestiva ed equa in tutti gli Stati membri e che si basi su una solida analisi economica.

1. Può il Consiglio spiegare sulla base di quali valutazioni economiche decide di adottare le proprie raccomandazioni nel quadro del patto di stabilità e crescita?

2. Può spiegare sulla base di quale valutazione economica ha deciso di adottare la propria raccomandazione n. 6704/15, del 5 marzo 2015, intesa a far cessare la situazione di disavanzo pubblico eccessivo in Francia?

3. Concorda che rendere pubbliche le analisi economiche della Commissione nel quadro dell'applicazione del patto di stabilità e crescita contribuirebbe a rafforzare la fiducia nelle norme? Conviene sulla necessità di rafforzare l'analisi economica indipendente in seno alla Commissione, per garantire un'ulteriore valutazione indipendente dell'applicazione delle norme?

4. Ritiene che la comunicazione (COM(2015)0012) "Sfruttare al meglio la flessibilità consentita dalle norme vigenti del patto di stabilità e crescita", utilizzata dalla Commissione nell'interpretazione dell'applicazione delle norme, sia giuridicamente compatibile, completamente e in ogni sua parte, con le norme del patto di stabilità e crescita e con il relativo codice di condotta, soprattutto per quanto concerne il trattamento di importanti riforme strutturali nell’ambito del braccio preventivo e di quello correttivo del patto? Può motivare un'eventuale risposta negativa?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Avvertenza legale - Informativa sulla privacy