Procedura : 2016/2596(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000046/2016

Testi presentati :

O-000046/2016 (B8-0366/2016)

Discussioni :

PV 10/05/2016 - 13
CRE 10/05/2016 - 13

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 7kWORD 25k
16 marzo 2016
O-000046/2016
Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000046/2016
alla Commissione
Articolo 128 del regolamento
Bernd Lange, Pablo Zalba Bidegain, a nome della commissione per il commercio internazionale

 Oggetto: UE-MERCOSUR: la strada da seguire nei negoziati commerciali dell'accordo di associazione
 Risposta in Aula 

I negoziati per l'accordo di associazione (ASA) UE-Mercosur hanno raggiunto un punto decisivo. Il Mercosur ha compiuto progressi significativi per quanto riguarda i negoziati commerciali con l'UE e ha indicato che la sua offerta è pronta.

Le relazioni transatlantiche sono di primaria importanza per l'Unione europea, e quindi l'adozione di un approccio olistico e sinergico verso negoziati commerciali con il Mercosur è di importanza geostrategica. Lo sblocco dei negoziati commerciali UE-Mercosur e la conclusione di un accordo equilibrato, globale e ambizioso potrebbero portare ampi benefici economici e politici.

I recenti cambiamenti nella situazione politica ed economica del Mercosur, e la volontà di intraprendere ulteriori impegni nella regione, contribuiranno a superare gli ostacoli che impedivano progressi importanti in questi negoziati. Dobbiamo sfruttare lo slancio attuale ed esplorare tutte le possibili opportunità per un rapido e ambizioso scambio di offerte di accesso al mercato, tenendo in piena considerazione gli interessi offensivi e difensivi di entrambe le parti.

Alla luce di quanto precede:

1. quando la Commissione sarà in grado di rispondere all'offerta del Mercosur?

2. Ritiene la Commissione che l'ultima proposta del Mercosur presenti un miglioramento sostanziale del regime commerciale attuale e delle offerte precedenti e che possa essere ulteriormente migliorata nel corso dei negoziati?

3. Sulla base degli ultimi sviluppi, qual è l'attuale strategia della Commissione per definire la via da seguire?

4. Comprende lo sviluppo di una valutazione d'impatto aggiornata in materia di sostenibilità, che comprenda la dimensione dei diritti umani e tenga debitamente conto del potenziale impatto sul settore agricolo dell'UE?

5. Può la Commissione confermare che qualsiasi trattativa sulla protezione degli investimenti verrà esclusa in quanto non ha chiesto o ricevuto un esplicito mandato da parte del Consiglio?

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Note legali - Informativa sulla privacy