Interrogazione parlamentare - O-000100/2017Interrogazione parlamentare
O-000100/2017

    Attuazione del regolamento (UE) 2015/1839 per quanto riguarda le misure specifiche per la Grecia

    Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000100/2017
    alla Commissione
    Articolo 128 del regolamento
    Iskra Mihaylova, a nome della commissione per lo sviluppo regionale

    Procedura : 2018/2501(RSP)
    Ciclo di vita in Aula
    Ciclo del documento :  
    O-000100/2017
    Testi presentati :
    O-000100/2017 (B8-0001/2018)
    Votazioni :
    Testi approvati :

    La crisi finanziaria ha determinato in Grecia il persistere di tassi di crescita negativi nonché gravi problemi di liquidità e la mancata disponibilità di fondi pubblici. Nell'ottobre 2015 il Parlamento e il Consiglio hanno emendato il regolamento sulle disposizioni comuni (RDC) e hanno adottato il regolamento (UE) 2015/1839 che introduce misure eccezionali, con l'obiettivo di fornire liquidità alla Grecia in un momento cruciale, prima che l'attuazione dei programmi subisse una battuta d'arresto. Più in particolare, il regolamento ha stabilito un tasso massimo di cofinanziamento dell'UE del 100% in relazione al periodo 2007-2013, mentre per quanto concerne il periodo 2014-2020 ha incrementato il livello del prefinanziamento iniziale garantendo così alla Grecia la disponibilità degli strumenti finanziari necessari per dare inizio all'attuazione dei programmi.

    La commissione REGI ha nominato Pascal Arimont relatore permanente per seguire l'attuazione e i risultati delle modifiche apportate all'RDC. In considerazione della mancanza di comunicazione tra la Commissione e il Parlamento e delle scarse informazioni presentate nel corso dell'audizione congiunta delle commissioni CONT e REGI del 4 dicembre 2017, il Parlamento intende chiedere alla Commissione di chiarire i seguenti punti:

    1. per quanto concerne tali misure specifiche, quanti progetti prioritari della Grecia sono stati portati a termine con successo e quanti sono attualmente in corso?

    2. Quali conclusioni intende trarre la Commissione dalla relazione presentata dalle autorità greche nel maggio 2017 sull'attuazione di dette misure specifiche?

    3. In che modo gli investimenti nelle infrastrutture hanno stimolato la competitività in generale?

    4. In che modo i fondi strutturali e d'investimento dell'UE hanno contribuito ad accrescere la competitività della Grecia?