Procedura : 2018/2546(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000005/2018

Testi presentati :

O-000005/2018 (B8-0006/2018)

Discussioni :

PV 15/03/2018 - 16
CRE 15/03/2018 - 16

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 6kWORD 17k
25 gennaio 2018
O-000005/2018
Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000005/2018
alla Commissione
Articolo 128 del regolamento
Iskra Mihaylova, a nome della commissione per lo sviluppo regionale

 Oggetto: Riserva di efficacia dell'attuazione dei fondi SIE
 Risposta in Aula 

Ai sensi dell'articolo 20 del regolamento (UE) n. 1303/2013, ogni Stato membro dispone di una riserva di efficacia dell'attuazione pari al 6% delle risorse stanziate attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), il Fondo sociale europeo (FSE) e il Fondo di coesione (FC). Gli articoli 21 e 22 di detto regolamento stabiliscono che la Commissione deve elaborare una verifica dell'efficacia dell'attuazione sulla base del conseguimento dei target di ciascuno Stato membro, e adottare una decisione in merito allo sblocco della pertinente riserva di efficacia dell'attuazione. Le norme attuali prevedono che tale verifica avrà luogo soltanto nel 2019.

In seguito alla risoluzione del Parlamento sulla costruzione di pilastri per una politica di coesione dell'UE post-2020, che è stata adottata il 13 giugno 2017 sulla base della relazione di Kerstin Westphal(1), non sono pervenute ulteriori informazioni in merito allo sblocco della riserva di efficacia dell'attuazione.

Alcuni paesi hanno già adottato decisioni su oltre il 70% della spesa relativa alle rispettive assegnazioni concernenti l'FESR e l'FSE.

Alla luce di quanto precede, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

1. Intende anticipare la verifica dell'efficacia dell'attuazione per i programmi che sono in anticipo sulle scadenze previste?

2. A seconda dell'esito di tale eventuale verifica dell'efficacia dell'attuazione anticipata, è disposta a sbloccare in anticipo la riserva di efficacia dell'attuazione?

(1) 2016/2326(INI)

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2018Note legali - Informativa sulla privacy