Procedura : 2020/2640(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000037/2020

Testi presentati :

O-000037/2020 (B9-0010/2020)

Discussioni :

PV 18/06/2020 - 11
CRE 18/06/2020 - 11

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 44kWORD 10k
18 maggio 2020
O-000037/2020
Interrogazione con richiesta di risposta orale O-000037/2020
al Consiglio
Articolo 136 del regolamento
Juan Fernando López Aguilar
a nome della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni
 Risposta in Aula 
 Oggetto: La situazione nello spazio Schengen in seguito alla pandemia di Covid-19

In risposta alla pandemia di Covid-19, un numero senza precedenti di Stati membri hanno ripristinato i controlli alle frontiere interne nello spazio Schengen, hanno proceduto alla chiusura parziale o totale delle loro frontiere o hanno disposto la chiusura delle frontiere per alcuni tipi di viaggiatori, inclusi i cittadini dell'UE o i cittadini di paesi terzi che risiedono nel territorio degli Stati membri. Questa situazione solleva alcune questioni, tra cui le seguenti:

1. Come valuta il Consiglio i controlli alle frontiere interne e varie altre misure applicate alle frontiere interne nello spazio Schengen?

2. Il Consiglio ritiene che siano state rispettate le procedure e le condizioni per il ripristino dei controlli alle frontiere interne e altre disposizioni pertinenti dell' acquis dell'Unione?

3. Alla luce dei controlli alle frontiere interne mantenuti da alcuni Stati membri dal 2015 e dei controlli introdotti in risposta alla Covid-19, quali misure prevede di adottare il Consiglio per ritornare a uno spazio Schengen pienamente funzionante senza controlli alle frontiere interne?

4. Quali riforme delle disposizioni di Schengen prevede eventualmente di attuare il Consiglio per garantire che in futuro i controlli alle frontiere interne rimangano veramente eccezionali e siano mantenuti in vigore per un periodo di tempo molto limitato?

5. Quali modifiche giuridiche o misure pratiche potrebbe prendere in considerazione il Consiglio per migliorare il coordinamento tra gli Stati membri e una risposta europea coordinata alle sfide comuni?

Presentazione: 18/05/2020

Scadenza: 19/08/2020

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2020Note legali - Informativa sulla privacy