Procedura : 2021/2734(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000044/2021

Testi presentati :

O-000044/2021 (B9-0032/2021)

Discussioni :

PV 15/09/2021 - 18
CRE 15/09/2021 - 18

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 43kWORD 10k
15 giugno 2021
O-000044/2021
Interrogazione con richiesta di risposta orale  O-000044/2021
alla Commissione
Articolo 136 del regolamento
Lucia Ďuriš Nicholsonová, Dennis Radtke, Manuel Pizarro, Atidzhe Alieva-Veli, Elena Lizzi, Katrin Langensiepen, Elżbieta Rafalska, Leila Chaibi
a nome della commissione per l'occupazione e gli affari sociali
 Risposta in Aula 
 Oggetto: Invertire le conseguenze sociali negative della pandemia di COVID-19

La flessione dell'economia causata dalla pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto drammatico sul mercato del lavoro. Ciò ha portato ad aggravare le disuguaglianze, ad aumentare il numero di persone a rischio di povertà o di esclusione sociale e a limitare l'accesso ai servizi. Benché sia atteso un calo dei tassi di disoccupazione nel 2022, è necessario affrontare le ripercussioni sociali della crisi sanitaria. La pandemia ha messo in luce gli squilibri esistenti e ha accelerato tendenze sociali pericolose, come la precarietà delle condizioni di vita e di lavoro di alcuni gruppi di lavoratori, con gravi ripercussioni sui gruppi più vulnerabili. La commissione per l'occupazione e gli affari sociali desidera porre alla Commissione i seguenti quesiti:

1. In che modo la Commissione, insieme agli Stati membri, si adopererà per affrontare le conseguenze sociali della pandemia, proteggere i diritti e migliorare la situazione dei gruppi vulnerabili colpiti in modo sproporzionato dalla crisi?

2. In che modo intende la Commissione adoperarsi per garantire la tempestiva raccolta di dati disaggregati di qualità sulle conseguenze della pandemia sull'occupazione e sulla situazione sociale nell'UE, in particolare tra i gruppi più vulnerabili?

3. Come può la Commissione garantire che i piani nazionali per la ripresa e la resilienza siano debitamente attuati e contribuiscano agli obiettivi stabiliti nel regolamento sul dispositivo per la ripresa e la resilienza, in particolare in termini di occupazione di qualità, riduzione della povertà e convergenza sociale ed economica verso l'alto?

4. Come intende la Commissione valutare e monitorare l'attuazione e l'impatto dello strumento europeo di sostegno temporaneo per attenuare i rischi di disoccupazione nello stato di emergenza (il programma SURE)?

5. Come intende la Commissione coordinare e sostenere ulteriormente lo sviluppo di abilità e competenze in linea con le esigenze del mercato del lavoro nel contesto della ripresa dell'UE e della transizione digitale e verde?

6. In che modo collaborerà la Commissione con gli Stati membri per migliorare le azioni dell'UE volte a rafforzare la resilienza sociale e la sostenibilità della ripresa delle economie europee e a rispondere meglio alle crisi future?

Presentazione: 15.6.2021

Scadenza: 16.9.2021

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2021Note legali - Informativa sulla privacy