Procedura : 2021/2678(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : O-000046/2021

Testi presentati :

O-000046/2021 (B9-0033/2021)

Discussioni :

PV 16/09/2021 - 13
CRE 16/09/2021 - 13

Votazioni :

Testi approvati :


Interrogazioni parlamentari
PDF 37kWORD 10k
16 giugno 2021
O-000046/2021
Interrogazione con richiesta di risposta orale  O-000046/2021
alla Commissione
Articolo 136 del regolamento
Dolors Montserrat
a nome della commissione per le petizioni
 Risposta in Aula 
 Oggetto: Trasparenza dell'UE sullo sviluppo, l'acquisto e la distribuzione dei vaccini contro la COVID-19

La pandemia di COVID-19 può essere contrastata solamente con una piena trasparenza per quanto riguarda lo sviluppo, l'acquisto e la distribuzione dei vaccini. La trasparenza è una condizione imprescindibile per stimolare e mantenere la fiducia dell'opinione pubblica nei vaccini, mettere fine al "nazionalismo vaccinale" e garantire la legittimità della procedura di aggiudicazione congiunta dell'UE per l'acquisto di materiale medico.

È particolarmente problematico che la Commissione e gli Stati membri abbiano legalmente limitato la pubblicazione dei dettagli dei contratti relativi ai vaccini conclusi con le case farmaceutiche, sebbene abbiano finanziato una gran parte della ricerca sulla vaccinazione, coperto i costi iniziali sostenuti dai produttori di vaccini, accordato autorizzazioni d'urgenza e acquistato vaccini con il denaro dei contribuenti dell'UE. In tale contesto, è necessario accordare la massima priorità alla salute pubblica. Inoltre, il Parlamento ha difficoltà ad esercitare il suo potere di controllo del bilancio in mancanza di un pieno accesso ai contratti di acquisto dei vaccini.

1. Quando intende la Commissione pubblicare i dettagli completi dei contratti sui vaccini, in particolare per quanto riguarda la ripartizione dei costi tra investitori pubblici e privati nei vaccini, il numero delle dosi assegnate a ciascun paese e che devono essere fornite ogni trimestre, i prezzi per dose, il numero dei siti di produzione disponibili e la loro ubicazione, gli accordi sul trasferimento dei diritti di proprietà intellettuale e sul trasferimento di tecnologia, come pure i regimi di responsabilità e di indennizzo per gli eventuali danni causati dai vaccini?

2. Cosa intende fare la Commissione per garantire che i risultati dei test clinici e i protocolli di potenziali vaccini contro la COVID-19 siano pubblicati in tempo utile e in modo chiaro, al fine di ridurre l'esitazione vaccinale e di contrastare la disinformazione?

3. La Commissione intende realizzare e pubblicare una valutazione della strategia dell'Unione europea concernente i vaccini contro la COVID-19, nella quale esaminerà nei dettagli tutti gli elementi disponibili e formulerà raccomandazioni sul quadro per la futura aggiudicazione comune dell'UE, in particolare per quanto riguarda la trasparenza?

Presentazione: 16.6.2021

Scadenza: 17.9.2021

Lingua originale dell'interrogazione: EN
Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2021Note legali - Informativa sulla privacy