Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 39kWORD 18k
12 febbraio 2019
P-000804-19
Interrogazione con richiesta di risposta scritta P-000804-19
alla Commissione
Articolo 130 del regolamento
Dario Tamburrano (EFDD)

 Oggetto:  Tracciabilità, CETA ed alimenti OGM in UE attraverso il Canada
 Risposta scritta 

In base al CETA, gli alimenti importati nell'UE dal Canada devono corrispondere alle regole UE di sicurezza alimentare.

Il Canada importa derrate alimentari da paesi che — come gli Stati Uniti — non obbligano a requisiti di etichettatura e tracciabilità delle derrate alimentari OGM.

Il salmone USA geneticamente modificato importato in Canada dagli USA non deve entrare in Europa attraverso il CETA, e il Canada si è impegnato in questo senso: tuttavia il salmone OGM non è etichettato come tale, ha lo stesso aspetto del salmone convenzionale e non sono effettuati test per escludere che esso sia presente fra il salmone importato nell'UE dal Canada(http://trade.ec.europa.eu/doclib/docs/2018/july/tradoc_157100.04.2018 %20-%20COM%20report_FINAL.pdf).

Si chiede pertanto alla Commissione:
1) come il Canada lo possa garantire?
2) se sono nella stessa situazione del salmone anche mais, soia e le altre derrate alimentari OGM importate senza tracciabilità in Canada e dal Canada esportabili nell'UE?
3) su quali derrate alimentari sono previste etichette relative al luogo di produzione (e su quali alimenti sono previste etichette relative al luogo di produzione degli ingredienti), affinché i cittadini europei intenzionati ad evitare cibi OGM abbiano la possibilità di evitare gli alimenti di cui esistono varietà geneticamente modificate e che provengono da paesi che autorizzano la produzione di questi stessi OGM?
Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2019Note legali - Informativa sulla privacy