Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 39kWORD 10k
9 ottobre 2020
P-005546/2020
Interrogazione prioritaria con richiesta di risposta scritta P-005546/2020
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Ignazio Corrao (NI)
 Oggetto: Sicilia, niente scuola per migliaia di bambini disabili per mancanza di assistenza igienico-sanitaria

Il 5 ottobre 2020 la Commissione europea ha pubblicato una comunicazione sulla realizzazione di uno spazio europeo dell'istruzione entro il 2025.

Tra le misure proposte, la Commissione svilupperà orientamenti politici in cooperazione con gli Stati membri e convocherà un gruppo di esperti per elaborare proposte sulle strategie per la creazione di ambienti di apprendimento di supporto per i gruppi a rischio di scarso rendimento e l'istituzione di 50 centri di eccellenza professionale con il finanziamento del programma Erasmus.

Inoltre, la Commissione sottolinea che i governi, insieme alle parti interessate, dovrebbero promuovere l'istruzione inclusiva in tutti i settori dell'istruzione e della formazione, in linea con la convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità.

Con una nota del 23 settembre il sindacato SGB ha segnalato alla Commissione(1) la condizione di genitori e lavoratori nelle scuole siciliane, i quali per decenni hanno fornito assistenza per l'igiene personale a studenti con gravi disabilità.

L'Ufficio di Presidenza dell’ANCI Sicilia(2), ricordando il parere del CGA n. 115 dell'8 maggio 2020(3) sulle competenze di Stato e Regione, ha sollecitato la risoluzione del grave problema.

Può la Commissione far sapere:

come valuta questa emergenza;

se la Regione siciliana ha i requisiti per l'istituzione di uno dei 50 centri di eccellenza professionale annunciati?

(1)Nota del Sindacato Generale di Base
(2)https://www.anci.sicilia.it/assistenza-igienico-personale-per-alunni-disabili-anci-sicilia-sollecita-lufficio-scolastico-regionale-ad-assicurare-la-funzionalita-delle-scuole-comunali/
(3)Parere allegato
Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2020Note legali - Informativa sulla privacy