Torna al portale Europarl

Choisissez la langue de votre document :

  • bg - български
  • es - español
  • cs - čeština
  • da - dansk
  • de - Deutsch
  • et - eesti keel
  • el - ελληνικά
  • en - English
  • fr - français
  • ga - Gaeilge
  • hr - hrvatski
  • it - italiano (selezionato)
  • lv - latviešu valoda
  • lt - lietuvių kalba
  • hu - magyar
  • mt - Malti
  • nl - Nederlands
  • pl - polski
  • pt - português
  • ro - română
  • sk - slovenčina
  • sl - slovenščina
  • fi - suomi
  • sv - svenska
Interrogazioni parlamentari
PDF 38kWORD 9k
11 novembre 2020
P-006119/2020
Interrogazione prioritaria con richiesta di risposta scritta  P-006119/2020
alla Commissione
Articolo 138 del regolamento
Silvia Sardone (ID)
 Risposta scritta 
 Oggetto: Arrivo di terroristi sui barconi di migranti in arrivo in Italia

Brahim Aouissaoui, il terrorista di Nizza, è approdato in Francia dopo essere sbarcato a Lampedusa. Un secondo tunisino, Marouan Elkroumi, è stato espulso dall'Italia dopo essere approdato su un barcone a Lampedusa per legami evidenti con cellule terroristiche. Anni fa anche il killer di Berlino, arrivò su barconi di migranti.

Secondo il ministro degli Interni italiano nell'anno in corso ci sono stati 268 immigrati arrestati o denunciati per motivi legati al fanatismo religioso.

È del tutto evidente che l'immigrazione senza freni e i "porti aperti" favoriscono l'ingresso di migranti che giungono in Europa anche con finalità di terrorismo. Nei momenti più critici, si è arrivati a un massimo di 1 200 persone ospitate nel centro di accoglienza a Lampedusa. È chiaro che sia difficile controllare tutti in queste condizioni, come denunciato dai sindacati di polizia.

Ciò premesso, può la Commissione rispondere ai seguenti quesiti:

1. Ritiene utile, nel quadro del contrasto al terrorismo, limitare in maniera seria gli arrivi di immigrati in Italia, chiudendo i porti?

2. Ritiene adeguate le azioni intraprese dal governo italiano che hanno fatto aumentare di molto gli arrivi di immigrati negli ultimi mesi?

3. Cosa intende fare per aiutare l'Italia nel controllo degli irregolari che arrivano sulle coste italiane?

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2020Note legali - Informativa sulla privacy