Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2010/2998(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : B7-0225/2011

Testi presentati :

B7-0225/2011

Discussioni :

PV 06/04/2011 - 16
CRE 06/04/2011 - 16

Votazioni :

PV 07/04/2011 - 6.6
CRE 07/04/2011 - 6.6
Dichiarazioni di voto
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P7_TA(2011)0151

Processo verbale
Mercoledì 6 aprile 2011 - Strasburgo

16. Relazione 2010 sui progressi realizzati dall'ex Repubblica jugoslava di Macedonia (discussione)
CRE

Dichiarazioni del Consiglio e della Commissione: Relazione 2010 sui progressi realizzati dall'ex Repubblica jugoslava di Macedonia

Enikő Győri (Presidente in carica del Consiglio) e Štefan Füle (membro della Commissione) rendono le dichiarazioni.

Intervengono Kristian Vigenin, a nome del gruppo S&D, che risponde altresì a una domamda "cartellino blu" Bernd Posselt, Eduard Kukan, a nome del gruppo PPE, Norica Nicolai, a nome del gruppo ALDE, Marije Cornelissen, a nome del gruppo Verts/ALE, Charles Tannock, a nome del gruppo ECR, Nikolaos Chountis, a nome del gruppo GUE/NGL, Nikolaos Salavrakos, a nome del gruppo EFD, Dimitar Stoyanov, non iscritto, Marietta Giannakou, Hannes Swoboda, Andrey Kovatchev e Maria Eleni Koppa.

Intervengono con la procedura "catch the eye" Anna Ibrisagic, Anna Záborská, László Tőkés, Csaba Sándor Tabajdi, Katarína Neveďalová, Jaroslav Paška, Georgios Koumoutsakos e Bernd Posselt.

Intervengono Štefan Füle e Enikő Győri.

Proposta di risoluzione presentata a norma dell'articolo 110, paragrafo 2, del regolamento, a conclusione della discussione:

- Kristian Vigenin, a nome della commissione AFET, sulla relazione 2010 relativa ai progressi compiuti dall'ex Repubblica iugoslava di Macedonia (B7-0225/2011)

La discussione è chiusa.

Votazione: punto 6.6 del PV del 7.4.2011.

Note legali - Informativa sulla privacy