Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Martedì 12 marzo 2013 - Strasburgo

7. Varie
Resoconto integrale

Intervengono Sylvie Guillaume che, a nome del gruppo S&D, chiede che la commissione LIBE sia investita della questione della compatibilità con i principi fondamentali e con il diritto dell'unione europea dei diversi emendamenti alla Costituzione approvati ieri dal Parlamento ungherese; Gabriele Zimmer che, ritornando sul punto sollevato ieri in apertura di seduta, chiede a nome del gruppo GUE/NGL che il Presidente trasmetta alle autorità marocchine una nota ufficiale di protesta contro l'espulsione della delegazione del Parlamento diretta nel Sahara Occidentale; Guy Verhofstadt che chiede, richiamandosi all'articolo 7 del trattato sull'Unione europea – che il tema della possibile violazione dei diritti fondamentali da parte degli emendamenti alla Costituzione ungherese sia iscritto all'ordine del giorno di domani; József Szájer che si oppone a tale richiesta facendo riferimento all'articolo 4 del trattato sull'Unione europea e Rui Tavares che, richiamandosi all'articolo 2 del trattato, invita la Commissione a concentrare gli sforzi sul dialogo con l'Ungheria in materia di diritti fondamentali (Il Presidente prende atto della richiesta di modifica dell'ordine del giorno, comunicando che sarà sottoposta al Presidente).

Note legali - Informativa sulla privacy