Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Mercoledì 11 febbraio 2015 - Strasburgo

6. Atti delegati (articolo 105, paragrafo 6, del regolamento)

Sono stati trasmessi al Parlamento i seguenti progetti di atti delegati:

- Direttiva delegata della Commissione che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l’allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’esenzione relativa al piombo nei sensori in cloruro di polivinile (PVC) utilizzati nei dispositivi medico-diagnostici in vitro (C(2015)00328 – 2015/2546(DEA))

Termine di obiezione: 2 mesi, a decorrere dalla data di ricevimento del 30 gennaio 2015

Deferimento merito: ENVI

- Regolamento delegato della Commissione che modifica il regolamento delegato (UE) n. 241/2014 che integra il regolamento (UE) n. 575/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione sui requisiti di fondi propri per gli enti (C(2015)00361 – 2015/2545(DEA))

Termine di obiezione: 1 mese, a decorrere dalla data di ricevimento del 30 gennaio 2015

Deferimento merito: ECON

- Direttiva delegata della Commissione che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l’allegato III della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’esenzione relativa al cadmio nelle applicazioni di illuminazione generale e di illuminazione dei sistemi di visualizzazione (C(2015)00383 – 2015/2542(DEA))

Termine di obiezione: 2 mesi, a decorrere dalla data di ricevimento del 30 gennaio 2015

Deferimento merito: ENVI

- Direttiva delegata della Commissione che modifica, adattandolo al progresso tecnico, l’allegato IV della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’esenzione relativa al mercurio nei sistemi di imaging ad ultrasuoni intravascolare (C(2015)00386 – 2015/2544(DEA))

Termine di obiezione: 2 mesi, a decorrere dalla data di ricevimento del 30 gennaio 2015

Deferimento merito: ENVI

- Regolamento delegato della Commissione del 2.2.2015 che integra il regolamento (UE) n. 508/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca per quanto riguarda le disposizioni transitorie (C(2015)00398 – 2015/2547(DEA))

Termine di obiezione: 2 mesi, a decorrere dalla data di ricevimento del 2 febbraio 2015

Deferimento merito: PECH

Note legali - Informativa sulla privacy