Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Mercoledì 8 giugno 2016 - Strasburgo

7. Sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (proposte di risoluzione presentate)

Dichiarazione della Commissione: Sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP))

La discussione si è svolta il 25 maggio 2016 (punto 19 del PV del 25.5.2016).

Proposte di risoluzione presentate a norma dell'articolo 123, paragrafo 2, del regolamento, a conclusione della discussione:

—   Matthias Groote, a nome del gruppo S&D, e Bas Eickhout, a nome del gruppo Verts/ALE, sulle sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP)) (B8-0733/2016);

—   Sylvie Goddyn, a nome del gruppo ENF, sulle sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP)) (B8-0734/2016);

—   Anja Hazekamp, Kateřina Konečná, Lynn Boylan, Stefan Eck, Merja Kyllönen, Marie-Christine Vergiat, Marisa Matias, Paloma López Bermejo, Sofia Sakorafa, Maria Lidia Senra Rodríguez, Miguel Urbán Crespo, Lola Sánchez Caldentey, Tania González Peñas, Xabier Benito Ziluaga, Estefanía Torres Martínez, Ángela Vallina, Dimitrios Papadimoulis, Fabio De Masi, Marina Albiol Guzmán, Barbara Spinelli e Rina Ronja Kari, a nome del gruppo GUE/NGL, sulle sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP)) (B8-0735/2016);

—   Piernicola Pedicini, Marco Affronte, Eleonora Evi, Marco Zullo, Fabio Massimo Castaldo, Marco Valli, Daniela Aiuto, Laura Agea, Dario Tamburrano, Laura Ferrara, Isabella Adinolfi, Tiziana Beghin, David Borrelli, Rosa D’Amato, Ignazio Corrao e Marco Zanni, a nome del gruppo EFDD, sulle sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP)) (B8-0736/2016);

—   Jens Gieseke, a nome del gruppo PPE, e Julie Girling, a nome del gruppo ECR, sulle sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP)) (B8-0737/2016);

—   Gerben-Jan Gerbrandy, a nome del gruppo ALDE, sulle sostanze che alterano il sistema endocrino: situazione in seguito alla sentenza della Corte di giustizia del 16 dicembre 2015 (2016/2747(RSP)) (B8-0738/2016).

Votazione: punto 12.18 del PV del 8.6.2016.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy