Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Lunedì 3 aprile 2017 - Strasburgo

15. Ordine dei lavori
CRE

È stato distribuito il progetto definitivo di ordine del giorno delle sedute plenarie di aprile I 2017 (PE 602.068/PDOJ). Sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 149 bis del regolamento):

°
° ° °

Di concerto con i gruppi politici e a seguito del rifiuto del presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem di partecipare alla discussione di martedì sullo stato di avanzamento del secondo riesame del programma di aggiustamento economico per la Grecia (punto 88 del PDOJ), il Presidente comunica che la dichiarazione del presidente dell'Eurogruppo sarà sostituita da dichiarazioni del Consiglio e della Commissione.

Intervengono Manfred Weber, a nome del gruppo PPE, Gianni Pittella, a nome del gruppo S&D, Philippe Lamberts, a nome del gruppo Verts/ALE, Gabriele Zimmer, a nome del gruppo GUE/NGL, Notis Marias, a nome del gruppo ECR, Marcel de Graaff, a nome del gruppo ENF, Guy Verhofstadt, a nome del gruppo ALDE, Marco Valli, a nome del gruppo EFDD, Nikolaos Chountis, Alain Lamassoure, Reinhard Bütikofer e Pervenche Berès.

Dopo aver constatato che vi è unanimità sulla questione, il Presidente informa che comunicherà al presidente dell'Eurogruppo che il Parlamento reputa inaccettabile il suo comportamento.

°
° ° °

Lunedì

Richiesta di Daniel Caspary e di un numero di deputati pari alla soglia bassa di iscrivere come secondo punto all'ordine del giorno, dopo la discussione sul corpo europeo di solidarietà (punto 77 del PDOJ), una discussione sulle risposte della Commissione alle interrogazioni con richiesta di risposta scritta.

Il Parlamento approva la richiesta.

Martedì

Richiesta del gruppo ENF di iscrivere come quinto punto all'ordine del giorno, dopo la discussione congiunta sulla revisione del QFP (punti 65, 89 e 64 del PDOJ), una discussione sulla relazione di Richard Ashworth sullo stato di previsione delle entrate e delle spese per l'esercizio 2018 - Sezione I - Parlamento europeo, che si prevede sarà approvato in commissione BUDG in data odierna e che è iscritto alle votazioni di mercoledì (punto 69 del PDOJ).

Interviene Marco Zanni, a nome del gruppo ENF, che giustifica la richiesta.

Con votazione per AN (149 favorevoli, 160 contrari, 13 astensioni), il Parlamento respinge la richiesta.

Mercoledì

Richiesta congiunta dei gruppi ALDE, S&D e PPE di iscrivere all'ordine del giorno una discussione sulla situazione in Venezuela.

Interviene João Pimenta Lopes, a nome del gruppo GUE/NGL, contro la richiesta.

Intervengono per giustificare la richiesta:

- Beatriz Becerra Basterrechea, a nome del gruppo ALDE, che chiede che la discussione sia iscritta all'ordine del giorno come sesto punto del pomeriggio,

- Cristian Dan Preda, a nome del gruppo PPE, che chiede in primo luogo che la discussione sia iscritta all'ordine del giorno come quarto punto del pomeriggio e in secondo luogo che si concluda con la presentazione di proposte di risoluzione che saranno poste in votazione nella tornata di aprile II, e

- Maria João Rodrigues, a nome del gruppo S&D, che chiede che la discussione sia iscritta all'ordine del giorno come quinto punto del pomeriggio, senza presentazione di proposte di risoluzione.

Il Parlamento approva la richiesta congiunta. Il punto è quindi iscritto all'ordine del giorno.

Il Parlamento procede quindi a una votazione per stabilire quando avrà luogo la discussione.

- Il Parlamento respinge la richiesta del gruppo ALDE.

- Con VE (104 favorevoli, 147 contrari, 51 astensioni) il Parlamento respinge la richiesta del gruppo S&D.

- Il Parlamento approva la prima richiesta del gruppo PPE. La discussione è quindi iscritta all'ordine del giorno come quarto punto del pomeriggio.

Con VE (187 favorevoli, 105 contrari, 25 astensioni), il Parlamento approva la seconda richiesta del gruppo PPE. La discussione si concluderà quindi con la presentazione di proposte di risoluzione che saranno poste in votazione durante la tornata di aprile II.

Interviene Edouard Ferrand.

Giovedì

Non sono proposte modifiche.

°
° ° °

L'ordine dei lavori è così fissato.

Note legali - Informativa sulla privacy