Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Lunedì 2 ottobre 2017 - Strasburgo

13. Ordine dei lavori
CRE

È stato distribuito il progetto definitivo di ordine del giorno delle sedute plenarie del octobre I (PE 611.537/PDOJ), cui sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 149 del regolamento):

Lunedì

Non sono proposte modifiche.

Martedì

- Richiesta del gruppo ENF intesa ad evitare che la discussione sullo stato di avanzamento dei negoziati con il Regno Unito (punto 59 del PDOJ) si concluda con la presentazione di proposte di risoluzione.

Intervengono Janice Atkinson, a nome del gruppo ENF, che motiva la richiesta, e Guy Verhofstadt, a nome del gruppo ALDE, contrario alla stessa.

Il Parlamento respinge la richiesta.

- Richiesta del gruppo Verts/ALE intesa a iscrivere all'ordine del giorno una discussione sul tema: "Obiezione a un atto di esecuzione: criteri scientifici per la determinazione delle proprietà di interferente endocrino"

Interviene Philippe Lamberts, a nome del gruppo Verts/ALE, che motiva la richiesta.

Con VE (213 favorevoli, 140 contrari, 3 astensioni), il Parlamento accoglie la richiesta.

La discussione è iscritta all'ordine del giorno di martedì pomeriggio.

Mercoledì

Il Presidente comunica di aver ricevuto diverse richieste dei gruppi politici relative alla situazione in Catalogna.

Precisa che il Parlamento sarà chiamato a pronunciarsi, in primo luogo, sull'opportunità di iscrivere o meno una discussione all'ordine del giorno della presente tornata; in secondo luogo, sulla data della discussione e, in terzo luogo, sul titolo della stessa.

Interviene Ska Keller, a nome del gruppo Verts/ALE.

Il Parlamento approva l'iscrizione di una discussione all'ordine del giorno.

Il Presidente comunica che i gruppi Verts/ALE e GUE/NGL chiedono che la discussione si svolga martedì e il gruppo S&D mercoledì.

Interviene Gianni Pittella, a nome del gruppo S&D, che conferma la richiesta del suo gruppo a favore del mercoledì.

Il Presidente constata che il gruppo Verts/ALE si associa alla richiesta del gruppo S&D.

Interviene Victor Boştinaru, contro lo svolgimento della discussione la mattina.

Il Presidente precisa che i gruppi PPE e ALDE chiedono che la discussione si svolga mercoledì pomeriggio.

Il Parlamento approva tale richiesta.

Interviene James Carver, a nome del gruppo EFDD, che chiede che la discussione si tenga quanto prima possibile, ossia martedì (Il Presidente obietta che il Parlamento si è già pronunciato a favore del mercoledì pomeriggio).

Il Presidente comunica che i gruppi politici hanno chiesto, rispettivamente, che il dibattito abbia il seguente titolo:

"Massicce violenze della polizia contro cittadini pacifici in Catalogna" (gruppi Verts/ALE e GUE/NGL);

"Costituzione, Stato di diritto e diritti fondamentali in Spagna alla luce degli avvenimenti in Catalogna" (gruppi PPE, S&D et ALDE);

"Stato di diritto e azioni violente e ostili del governo spagnolo contro il popolo catalano" (gruppo EFDD).

Il gruppo EFDD chiede inoltre che la discussione si concluda con la presentazione di proposte di risoluzione.

Intervengono:

- Ska Keller, a nome del gruppo Verts/ALE, e Maria João Rodrigues, a nome del gruppo S&D, per motivare la richiesta dei rispettivi gruppi,

- Françoise Grossetête, a nome del gruppo PPE, e Guy Verhofstadt, a nome del gruppo ALDE, per sostenere la richiesta del gruppo S&D,

- Bruno Gollnisch, a favore di un titolo più generale,

- Jonathan Arnott, a nome del gruppo EFDD, che motiva la richiesta del suo gruppo a favore della presentazione di proposte di risoluzione,

- Manfred Weber, a nome del gruppo PPE, che propone che la richiesta del gruppo S&D sia posta in votazione per prima,

- Matt Carthy e Gabriele Zimmer, a nome del gruppo GUE/NGL, che si associa all'aggiunta della menzione "diritti fondamentali" nel titolo della discussione, come proposto dal gruppo S&D ma è contraria alla presentazione di proposte di risoluzione, e

- Esteban González Pons, a nome del gruppo PPE, che chiede che il Parlamento voti sulla richiesta del gruppo S&D e che la discussione si svolga sotto forma di un giro di interventi dei presidenti dei gruppi politici.

Il Presidente constata che vi è un consenso salvo da parte del gruppo EFDD sull'aggiunta dei termini "diritti fondamentali" nel titolo.

Il Parlamento approva la richiesta dei gruppi S&D e PPE.

La discussione si terrà mercoledì alle 15.00.

Giovedì

Non sono proposte modifiche.

°
° ° °

L'ordine dei lavori è così fissato.

Avvertenza legale - Informativa sulla privacy