Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2017/2973(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo dei documenti :

Testi presentati :

RC-B8-0668/2017

Discussioni :

PV 12/12/2017 - 11
CRE 12/12/2017 - 11

Votazioni :

PV 14/12/2017 - 8.6
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P8_TA(2017)0500

Processo verbale
Martedì 12 dicembre 2017 - Strasburgo

11. Situazione dei rohingya (discussione)
CRE

Dichiarazione del Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza: Situazione dei rohingya (2017/2973(RSP))

Federica Mogherini (Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza) rende la dichiarazione.

Intervengono Werner Langen, a nome del gruppo PPE, Soraya Post, a nome del gruppo S&D, Amjad Bashir, a nome del gruppo ECR, Urmas Paet, a nome del gruppo ALDE, Younous Omarjee, a nome del gruppo GUE/NGL, Barbara Lochbihler, a nome del gruppo Verts/ALE, James Carver, a nome del gruppo EFDD, Jeroen Lenaers, Linda McAvan, Mark Demesmaeker, Jean Lambert, Ignazio Corrao, László Tőkés, Wajid Khan, Sajjad Karim, Eduard Kukan, Ismail Ertug, Notis Marias, Joachim Zeller e Neena Gill.

Intervengono con la procedura "catch the eye" Jiří Pospíšil, Hilde Vautmans, Takis Hadjigeorgiou, Fabio Massimo Castaldo, José Inácio Faria e Csaba Sógor.

Interviene Federica Mogherini.

PRESIDENZA: David-Maria SASSOLI
Vicepresidente

Proposte di risoluzione presentate a norma dell'articolo 123, paragrafo 2, del regolamento, a conclusione della discussione:

—   Ryszard Czarnecki, Charles Tannock e Jadwiga Wiśniewska, a nome del gruppo ECR, sulla situazione dei rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0668/2017);

—   Urmas Paet, Petras Auštrevičius, Izaskun Bilbao Barandica, Gérard Deprez, Ilhan Kyuchyuk, Patricia Lalonde, Frédérique Ries, Marietje Schaake, Jasenko Selimovic, Pavel Telička, Ivo Vajgl, Johannes Cornelis van Baalen, Hilde Vautmans e Cecilia Wikström, a nome del gruppo ALDE, sulla situazione dei rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0669/2017);

—   Cristian Dan Preda, José Ignacio Salafranca Sánchez-Neyra, David McAllister, Sandra Kalniete, Werner Langen, Tokia Saïfi, Mairead McGuinness, Jeroen Lenaers, Anna Maria Corazza Bildt, Lars Adaktusson, Lorenzo Cesa e Daniel Caspary, a nome del gruppo PPE, sulla situazione dei rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0670/2017);

—   Rolandas Paksas, Isabella Adinolfi, Fabio Massimo Castaldo e Ignazio Corrao, a nome del gruppo EFDD, sulla situazione dei rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0671/2017);

—   Elena Valenciano, Victor Boştinaru e Soraya Post, a nome del gruppo S&D, sulla situazione dei rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0672/2017);

—   Barbara Lochbihler, Jordi Solé, Igor Šoltes e Judith Sargentini, a nome del gruppo Verts/ALE, sulla situazione dei rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0673/2017);

—   Younous Omarjee, Marie-Christine Vergiat, Patrick le Hyaric, Sofia Sakorafa, Merja Kyllönen, Lola Sanchez Caldentey, Josu Juaristi Abaunz, Marisa Matias, Dimitris Papadimoulis, Kostadinka Kuneva, Stelios Kouloglou, Javier Couso Permuy, Marina Albiol, Tania Gonzalez Peñas, Estefania Torres Martinez, Xabier Benito Ziluaga e Miguel Urbán Crespo, a nome del gruppo GUE/NGL, sul Myanmar/Birmania: situazione dei Rohingya (2017/2973(RSP)) (B8-0674/2017).

La discussione è chiusa.

Votazione: punto 8.6 del PV del 14.12.2017.

Note legali - Informativa sulla privacy