Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Lunedì 11 giugno 2018 - Strasburgo

13. Ordine dei lavori
CRE

È stato distribuito il progetto definitivo di ordine del giorno delle sedute plenarie di giugno 2018 (PE 623.587/PDOJ), cui sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 149 del regolamento):

Lunedì

Non sono proposte modifiche.

Martedì

Richiesta del gruppo GUE/NGL intesa a modificare il titolo "Territori georgiani occupati a dieci anni dall'invasione russa" in "Regioni separatiste della Georgia a dieci anni dalla guerra con la Russia" (punto 80 del PDOJ)

Intervengono Helmut Scholz, a nome del gruppo GUE/NGL, il quale motiva la richiesta, e Anna Elżbieta Fotyga, a nome del gruppo ECR, contro la richiesta.

Con AN (101 favorevoli, 165 contrari, 11 astensioni), il Parlamento respinge la richiesta.

Mercoledì

Richiesta del gruppo Verts/ALE intesa ad aggiungere come secondo punto all'ordine del giorno del pomeriggio le dichiarazioni del Consiglio e della Commissione sul "Emergenze umanitarie nel Mediterraneo e solidarietà all'interno dell'Unione europea".

Intervengono Philippe Lamberts, a nome del gruppo Verts/ALE, il quale motiva la richiesta di una discussione senza risoluzione, Maria João Rodrigues, a nome del gruppo S&D, la quale motiva una richiesta identica del suo gruppo, Guy Verhofstadt, a nome del gruppo ALDE, per chiedere che il punto sia iscritto all'ordine del giorno di martedì, Mario Borghezio, a nome del gruppo ENF, Barbara Spinelli, a nome del gruppo GUE/NGL, per chiedere l'iscrizione della discussione come punto separato, Philippe Lamberts per precisare la sua richiesta, Maria João Rodrigues, per sostenere tale richiesta, e Lampros Fountoulis, non iscritto.

Con VE (212 favorevoli, 62 contrari, 18 astensioni), il Parlamento accoglie la richiesta.

Giovedì

Non sono proposte modifiche.

°
° ° °

L'ordine dei lavori è così fissato.

Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2018Avvertenza legale - Informativa sulla privacy