Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Martedì 3 luglio 2018 - Strasburgo

19. Crisi migratoria e situazione umanitaria in Venezuela e ai confini del paese (discussione)
CRE

Dichiarazione del Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza: Crisi migratoria e situazione umanitaria in Venezuela e ai confini del paese (2018/2770(RSP))

Christos Stylianides (membro della Commissione) rende la dichiarazione a nome della Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

Interviene Agustín Díaz de Mera García Consuegra, a nome del gruppo PPE.

PRESIDENZA: Lívia JÁRÓKA
Vicepresidente

Intervengono Francisco Assis, a nome del gruppo S&D, Charles Tannock, a nome del gruppo ECR, Beatriz Becerra Basterrechea, a nome del gruppo ALDE, Molly Scott Cato, a nome del gruppo Verts/ALE, Javier Couso Permuy, a nome del gruppo GUE/NGL, che rifiuta una domanda "cartellino blu" di José Inácio Faria, Ignazio Corrao, a nome del gruppo EFDD, Joëlle Mélin, a nome del gruppo ENF, José Ignacio Salafranca Sánchez-Neyra, Ramón Jáuregui Atondo, Ryszard Czarnecki, Javier Nart, Fernando Ruas, Ana Gomes, Mirosław Piotrowski, Dita Charanzová, Nuno Melo, Francisco José Millán Mon, Tunne Kelam e Verónica Lope Fontagné.

Intervengono con la procedura "catch the eye" José Inácio Faria, Julie Ward e João Pimenta Lopes, che rifiuta una domanda "cartellino blu" di José Inácio Faria.

Interviene Christos Stylianides.

Le proposte di risoluzione da presentare a norma dell'articolo 123, paragrafo 2, del regolamento, saranno notificate successivamente.

La discussione è chiusa.

Votazione: punto 6.13 del PV del 5.7.2018.

Ultimo aggiornamento: 19 novembre 2018Note legali - Informativa sulla privacy