Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Martedì 12 marzo 2019 - Strasburgo

15. Un regime europeo di sanzioni per le violazioni dei diritti umani (discussione)
CRE

Dichiarazione del Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza: Un regime europeo di sanzioni per le violazioni dei diritti umani (2019/2580(RSP))

Johannes Hahn (membro della Commissione) rende la dichiarazione a nome del vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

Intervengono Sandra Kalniete, a nome del gruppo PPE, Ana Gomes, a nome del gruppo S&D, Amjad Bashir, a nome del gruppo ECR, Marietje Schaake, a nome del gruppo ALDE, Barbara Lochbihler, a nome del gruppo Verts/ALE, che risponde altresì a una domanda "cartellino blu" di Gunnar Hökmark, Mylène Troszczynski, a nome del gruppo ENF, Laima Liucija Andrikienė, Francisco Assis, Marek Jurek, Judith Sargentini, Marie-Christine Arnautu, José Ignacio Salafranca Sánchez-Neyra, Kati Piri, Heidi Hautala, Tunne Kelam, Nikos Androulakis, Jaromír Štětina e Liliana Rodrigues.

Intervengono con la procedura "catch the eye" Bogdan Andrzej Zdrojewski, Costas Mavrides, Ruža Tomašić, Jordi Solé, Takis Hadjigeorgiou, Julie Ward e Ana Miranda.

Interviene Johannes Hahn.

Le proposte di risoluzione da presentare a norma dell'articolo 123, paragrafo 2, del regolamento saranno notificate successivamente.

La discussione è chiusa.

Votazione: punto 11.13 del PV del 14.3.2019.

Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2019Note legali - Informativa sulla privacy