Precedente 
 Seguente 
Regolamento del Parlamento europeo
9a legislatura - febbraio 2020
EPUB 140kPDF 667k
INDICE
NOTA BENE
COMPENDIO DEI PRINCIPALI ATTI GIURIDICI RELATIVI AL REGOLAMENTO

TITOLO VIII : COMMISSIONI E DELEGAZIONI
CAPITOLO 1 : COMMISSIONI

Articolo 216 : Riunioni delle commissioni

1.   Le commissioni si riuniscono su convocazione del loro presidente o per iniziativa del Presidente del Parlamento.

Quando convoca la riunione, il presidente presenta un progetto di ordine del giorno. La commissione si pronuncia sull'ordine del giorno all'inizio della riunione.

2.   La Commissione, il Consiglio e le altre istituzioni dell'Unione possono prendere la parola alle riunioni di commissione, su invito del presidente fatto a nome della commissione stessa.

Altre persone possono essere invitate, con decisione della commissione, ad assistere a una riunione e a prendervi la parola.

La commissione competente può organizzare, previa approvazione da parte dell'Ufficio di presidenza, un'audizione di esperti quando lo ritenga indispensabile per condurre i propri lavori in modo efficace su una determinata questione.

3.   Fatta salva l'applicazione dell'articolo 56, paragrafo 8, e salvo decisione contraria della commissione, i deputati che assistono alle riunioni delle commissioni di cui non fanno parte non possono partecipare alle deliberazioni.

Essi possono essere tuttavia autorizzati dalla commissione a partecipare alle sue riunioni in veste consultiva.

4.   L'articolo 171, paragrafo 2, sulla ripartizione del tempo di parola si applica mutatis mutandis alle commissioni.

5.   Quando è redatto un resoconto integrale, l'articolo 204, paragrafi 2, 3 e 5, si applica mutatis mutandis.

Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2020Avvertenza legale - Informativa sulla privacy