Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2008/2253(ACI)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A6-0399/2008

Testi presentati :

A6-0399/2008

Discussioni :

Votazioni :

PV 21/10/2008 - 8.12
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P6_TA(2008)0488

Testi approvati
PDF 109kWORD 37k
Martedì 21 ottobre 2008 - Strasburgo
Mobilizzazione del Fondo di solidarietà dell'Unione europea
P6_TA(2008)0488A6-0399/2008
Risoluzione
 Allegato

Risoluzione del Parlamento europeo del 21 ottobre 2008 sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla mobilizzazione del Fondo di solidarietà dell'UE, in attuazione del punto 26 dell'accordo interistituzionale del 17 maggio 2006 tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio e la sana gestione finanziaria (COM(2008)0557 - C6-0318/2008 - 2008/2253(ACI))

Il Parlamento europeo,

–   vista la proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2008)0557 - C6-0318/2008),

–   visto l'Accordo interistituzionale del 17 maggio 2006 tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio e la sana gestione finanziaria(1), in particolare il punto 26,

–   vista la dichiarazione congiunta del Parlamento europeo, del Consiglio e della Commissione, adottata il 17 luglio 2008 durante la riunione di concertazione sul Fondo di solidarietà dell'Unione europea,

–   visti la relazione della commissione per i bilanci e il parere della commissione per lo sviluppo regionale (A6-0399/2008),

1.   approva la decisione allegata alla presente risoluzione;

2.   incarica il suo Presidente di firmare la decisione congiuntamente al Presidente del Consiglio e di disporne la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea;

3.   incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione, compreso l'allegato, al Consiglio e alla Commissione.

(1) GU C 139 del 14.6.2006, pag. 1.


ALLEGATO: DECISIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

sulla mobilizzazione del Fondo di solidarietà dell'UE, in attuazione del punto 26 dell'accordo interistituzionale del 17 maggio 2006 tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio e la sana gestione finanziaria

IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto l'accordo interistituzionale del 17 maggio 2006 tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione sulla disciplina di bilancio e la sana gestione finanziaria(1), in particolare il punto 26,

visto il regolamento (CE) n. 2012/2002 del Consiglio, dell"11 novembre 2002, che istituisce il Fondo di solidarietà dell'Unione europea(2),

vista la proposta della Commissione,

considerando che:

(1)  L'Unione europea ha istituito un Fondo di solidarietà dell'Unione europea (in appresso il "Fondo") per testimoniare solidarietà alla popolazione delle regioni colpite da catastrofi.

(2)  L'accordo interistituzionale del 17 maggio 2006 consente la mobilizzazione del Fondo nei limiti di un massimale annuo di 1 miliardo di euro.

(3)  Il regolamento (CE) n. 2012/2002 definisce le modalità per mobilizzare gli stanziamenti del fondo.

(4)  La Francia ha presentato una richiesta di mobilizzazione del Fondo in relazione a una catastrofe causata dall'uragano "Dean" nell'agosto 2007.

DECIDONO:

Articolo 1

Nel quadro del bilancio generale dell'Unione europea per l'esercizio 2008, il Fondo di solidarietà dell'Unione europea è mobilizzato per fornire un importo di 12 780 000 EUR in stanziamenti d'impegno e di pagamento.

Articolo 2

La presente decisione è pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Fatto a Strasburgo,

Per il Parlamento europeo Per il Consiglio

Il Presidente Il Presidente

(1) GU C 139 del 14.6.2006, pag. 1.
(2) GU L 311 del 14.11.2002, pag. 3.

Note legali - Informativa sulla privacy