Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2009/0107(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A7-0055/2010

Testi presentati :

A7-0055/2010

Discussioni :

PV 20/04/2010 - 14
CRE 20/04/2010 - 14

Votazioni :

PV 05/05/2010 - 13.35
Dichiarazioni di voto
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P7_TA(2010)0125

Testi approvati
PDF 190kWORD 34k
Mercoledì 5 maggio 2010 - Bruxelles
Disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, il Fondo sociale europeo e il Fondo di coesione, per quanto concerne la semplificazione di taluni requisiti e di talune disposizioni relative alla gestione finanziaria ***I
P7_TA(2010)0125A7-0055/2010
Risoluzione
 Testo

Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 5 maggio 2010 sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (CE) n. 1083/2006 recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione, per quanto riguarda la semplificazione di taluni requisiti e talune disposizioni relative alla gestione finanziaria (COM(2009)0384 – C7-0003/2010 – 2009/0107(COD))

(Procedura legislativa ordinaria: prima lettura)

Il Parlamento europeo,

–   vista la proposta di regolamento (COM(2009)0384),

–   visto l'articolo 161 del trattato CE, a norma del quale la proposta gli è stata presentata dalla Commissione (C7-0003/2010),

–   vista la comunicazione della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio dal titolo «Ripercussioni dell'entrata in vigore del trattato di Lisbona sulle procedure decisionali interistituzionali in corso» (COM(2009)0665),

–   visti l'articolo 294, paragrafo 3, e l'articolo 177 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–   visto il parere del Comitato economico e sociale europeo del 5 novembre 2009,

–   previa consultazione del Comitato delle regioni,

–   visto l'articolo 55 del suo regolamento,

–   visti la relazione della commissione per lo sviluppo regionale e i pareri della commissione per i bilanci e della commissione per l'occupazione e gli affari sociali (A7–0055/2010),

1.   adotta la posizione in prima lettura figurante in appresso;

2.   chiede alla Commissione di presentargli nuovamente la proposta qualora intenda modificarla sostanzialmente o sostituirla con un nuovo testo;

3.   incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio, alla Commissione e ai parlamenti nazionali.


Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 5 maggio 2010 in vista dell'adozione del regolamento (UE) n. .../2010 del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (CE) n. 1083/2006 recante disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo e sul Fondo di coesione, per quanto riguarda la semplificazione di taluni requisiti e talune disposizioni relative alla gestione finanziaria
P7_TC1-COD(2009)0107

(Dato l'accordo tra il Parlamento e il Consiglio, la posizione del Parlamento corrisponde all'atto legislativo finale, il regolamento (UE) n. 539/2010)

Note legali - Informativa sulla privacy