Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2011/0147(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A7-0308/2011

Testi presentati :

A7-0308/2011

Discussioni :

PV 29/09/2011 - 3
CRE 29/09/2011 - 3

Votazioni :

PV 29/09/2011 - 10.1
Dichiarazioni di voto
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P7_TA(2011)0428

Testi approvati
PDF 199kWORD 31k
Giovedì 29 settembre 2011 - Strasburgo
Modifica del regolamento (CE) n. 1927/2006 che istituisce un Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione ***I
P7_TA(2011)0428A7-0308/2011
Risoluzione
 Testo consolidato

Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 29 settembre 2011 sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE) n. 1927/2006 che istituisce un Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (COM(2011)0336 – C7-0161/2011 – 2011/0147(COD))

(Procedura legislativa ordinaria: prima lettura)

Il Parlamento europeo,

–  vista la proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2011)0336),

–  visti l'articolo 294, paragrafo 2, e l'articolo 175, terzo comma, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma dei quali la proposta gli è stata presentata dalla Commissione (C7-0161/2011),

–  visto l'articolo 294, paragrafo 3, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  previa consultazione del Comitato economico e sociale europeo,

–  previa consultazione del Comitato delle regioni,

–  visti l'articolo 55 e l'articolo 46, paragrafo 1, del suo regolamento,

–  vista la relazione della commissione per l'occupazione e gli affari sociali (A7-0308/2011),

1.  adotta la sua posizione in prima lettura figurante in appresso;

2.  chiede alla Commissione di presentargli nuovamente la proposta qualora intenda modificarla sostanzialmente o sostituirla con un nuovo testo;

3.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai parlamenti nazionali.


Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 29 settembre 2011 in vista dell'adozione del regolamento (UE) n. .../2011 del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE) n. 1927/2006 che istituisce un Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione
P7_TC1-COD(2011)0147

IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea, in particolare l'articolo 175, terzo comma,

vista la proposta della Commissione europea,

previa trasmissione del progetto di atto legislativo ai parlamenti nazionali,

previa consultazione del Comitato economico e sociale europeo,

previa consultazione del Comitato delle regioni,

deliberando secondo la procedura legislativa ordinaria(1),

considerando quanto segue:

(1)  Il regolamento (CE) n. 1927/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 dicembre 2006(2), ha istituito il Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione («FEG») per permettere all'Unione di fornire assistenza e mostrare solidarietà ai lavoratori in esubero in conseguenza dei grandi cambiamenti strutturali nei flussi commerciali mondiali a causa della globalizzazione.

(2)  Nel quadro della risposta alla crisi economica e finanziaria, il regolamento (CE) n. 546/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 giugno 2009(3), ha modificato il regolamento (CE) n. 1927/2006, introducendo in particolare una deroga temporanea finalizzata a estendere l'ambito di applicazione per far fronte agli esuberi causati dalla crisi e un aumento temporaneo del tasso di cofinanziamento del FEG.

(3)  Alla luce dell'attuale situazione economica e finanziaria nell'Unione è opportuno prorogare tale deroga prima della sua scadenza il 30 dicembre 2011.

(4)  Occorre modificare, di conseguenza, il regolamento (CE) n. 1927/2006,

HANNO ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

All'articolo 1,paragrafo 1 bis, del regolamento (CE) n. 1927/2006, il secondo comma è sostituito dal seguente:"

Tale deroga si applica a tutte le domande presentate entro il 31 dicembre 2013.

"

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a ..., il

Per il Parlamento europeo

Il presidente

Per il Consiglio

Il presidente

(1) Posizione del Parlamento europeo del 29 settembre 2011.
(2) GU L 48 del 22.2.2008, pag. 82.
(3) GU L 167 del 29.6.2009, pag. 26.

Note legali - Informativa sulla privacy