Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2011/0280(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A7-0362/2013

Testi presentati :

A7-0362/2013

Discussioni :

PV 20/11/2013 - 4
CRE 20/11/2013 - 4

Votazioni :

PV 20/11/2013 - 8.22
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P7_TA(2013)0493

Testi approvati
PDF 199kWORD 51k
Mercoledì 20 novembre 2013 - Strasburgo
Pagamenti diretti agli agricoltori nell'ambito dei regimi di sostegno previsti dalla PAC ***I
P7_TA(2013)0493A7-0362/2013
Risoluzione
 Testo
 Allegato

Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 20 novembre 2013 sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante norme sui pagamenti diretti agli agricoltori nell'ambito dei regimi di sostegno previsti dalla politica agricola comune (COM(2011)0625 – C7-0336/2011 – COM(2012)0552 – C7-0311/2012 – 2011/0280(COD))

(Procedura legislativa ordinaria: prima lettura)

Il Parlamento europeo,

–  viste la proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2011)0625) e la modifica della proposta (COM(2012)0552),

–  visti l'articolo 294, paragrafo 2, l'articolo 42 e l'articolo 43, paragrafo 2, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma dei quali la proposta gli è stata presentata dalla Commissione (C7-0336/2011),

–  visto l'atto di adesione del 1979, in particolare il paragrafo 6 del protocollo n. 4 concernente il cotone, accluso allo stesso,

–  visto l'articolo 294, paragrafo 3, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto il parere 1/2012 della Corte dei conti dell'8 marzo 2012(1),

–  visti i pareri del Comitato economico e sociale europeo del 25 aprile 2012 e del 12 dicembre 2012(2),

–  visto il parere del Comitato delle regioni del 4 maggio 2012(3),

–  vista la sua decisione del 13 marzo 2013 sull'avvio dei negoziati interistituzionali e sul relativo mandato in merito alla proposta(4),

–  visto l'impegno assunto dal rappresentante del Consiglio con lettera del 7 ottobre 2013 di approvare la posizione del Parlamento europeo in conformità dell'articolo 294, paragrafo 4, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto l'articolo 55 del suo regolamento,

–  visti la relazione della commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale e i pareri della commissione per lo sviluppo, della commissione per i bilanci, della commissione per il controllo dei bilanci, della commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare e della commissione per lo sviluppo regionale (A7-0362/2013),

1.  adotta la posizione in prima lettura figurante in appresso;

2.  prende atto delle dichiarazioni della Commissione allegate alla presente risoluzione;

3.  chiede alla Commissione di presentargli nuovamente la proposta qualora intenda modificarla sostanzialmente o sostituirla con un nuovo testo;

4.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai parlamenti nazionali.

(1) Non ancora pubblicato nella Gazzetta ufficiale.
(2) GU C 191 del 29.6.2012, pag. 116 e GU C 44 del 15.2.2013, pag. 159.
(3) GU C 225 del 27.7.2012 pag. 174.
(4) Testi approvati P7_TA(2013)0084.


Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 20 novembre 2013 in vista dell'adozione del regolamento (UE) n. .../2013 del Parlamento europeo e del Consiglio recante norme sui pagamenti diretti agli agricoltori nell'ambito dei regimi di sostegno previsti dalla politica agricola comune e che abroga il regolamento (CE) n. 637/2008 del Consiglio e il regolamento (CE) n. 73/2009 del Consiglio
P7_TC1-COD(2011)0280

(Dato l'accordo tra il Parlamento e il Consiglio, la posizione del Parlamento corrisponde all'atto legislativo finale, il regolamento (UE) n. 1307/2013.)


ALLEGATO ALLA RISOLUZIONE LEGISLATIVA

DICHIARAZIONE DELLA COMMISSIONE sull’articolo 9, paragrafo 2, del regolamento sui pagamenti diretti

L'articolo 9, paragrafo 2, del progetto di regolamento sui pagamenti diretti non esclude che un agricoltore possa dare in affitto edifici o parti di edifici a terzi o possedere una scuderia, sempreché tali attività non costituiscano l’attività principale dell’agricoltore.

DICHIARAZIONE DELLA COMMISSIONE sul sostegno accoppiato

Per i prodotti agricoli, in particolare quelli non ammissibili al sostegno accoppiato a norma dell'articolo 38, paragrafo 1, del regolamento sui pagamenti diretti, la Commissione seguirà da vicino l'evoluzione del mercato e, in caso di grave crisi del mercato, potrà ricorrere alle misure appropriate a sua disposizione per migliorare la situazione del mercato.

Note legali - Informativa sulla privacy