Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2018/0043(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0390/2018

Testi presentati :

A8-0390/2018

Discussioni :

PV 17/04/2019 - 24
CRE 17/04/2019 - 24

Votazioni :

PV 18/04/2019 - 10.12

Testi approvati :

P8_TA(2019)0432

Testi approvati
PDF 119kWORD 53k
Giovedì 18 aprile 2019 - Strasburgo Edizione definitiva
Obbligazioni garantite e vigilanza pubblica delle obbligazioni garantite ***I
P8_TA(2019)0432A8-0390/2018
Risoluzione
 Testo
 Allegato

Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 18 aprile 2019 sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all'emissione di obbligazioni garantite e alla vigilanza pubblica delle obbligazioni garantite e che modifica la direttiva 2009/65/CE e la direttiva 2014/59/UE (COM(2018)0094 – C8-0113/2018 – 2018/0043(COD))

(Procedura legislativa ordinaria: prima lettura)

Il Parlamento europeo,

–  vista la proposta della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio (COM(2018)0094),

–  visti l'articolo 294, paragrafo 2, e gli articoli 53 e 114 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma dei quali la proposta gli è stata presentata dalla Commissione (C8-0113/2018),

–  visto il parere della commissione giuridica sulla base giuridica proposta,

–  visti l'articolo 294, paragrafo 3, e l'articolo 114 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visto il parere del Comitato economico e sociale europeo dell'11 luglio 2018(1),

–  visti l'accordo provvisorio approvato dalla commissione competente a norma dell'articolo 69 septies, paragrafo 4, del regolamento, e l'impegno assunto dal rappresentante del Consiglio, con lettera del 20 marzo 2019, di approvare la posizione del Parlamento europeo, in conformità dell'articolo 294, paragrafo 4, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  visti gli articoli 59 e 39 del suo regolamento,

–  vista la relazione della commissione per i problemi economici e monetari (A8-0390/2018),

1.  adotta la posizione in prima lettura figurante in appresso;

2.  prende atto della dichiarazione della Commissione allegata alla presente risoluzione;

3.  chiede alla Commissione di presentargli nuovamente la proposta qualora la sostituisca, la modifichi sostanzialmente o intenda modificarla sostanzialmente;

4.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai parlamenti nazionali.

(1) GU C 367 del 10.10.2018, pag. 56.


Posizione del Parlamento europeo definita in prima lettura il 18 aprile 2019 in vista dell'adozione della direttiva (UE) 2019/... del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all’emissione di obbligazioni garantite e alla vigilanza pubblica delle obbligazioni garantite e che modifica la direttiva 2009/65/CE e la direttiva 2014/59/UE
P8_TC1-COD(2018)0043

(Dato l'accordo tra il Parlamento e il Consiglio, la posizione del Parlamento corrisponde all'atto legislativo finale, la direttiva (UE) 2019/2162.)


ALLEGATO ALLA RISOLUZIONE LEGISLATIVA

Dichiarazione relativa alla modifica del regolamento delegato (UE) 2015/61 per quanto riguarda i requisiti di copertura della liquidità per gli enti creditizi

I requisiti relativi a una riserva di liquidità dedicata per le obbligazioni garantite di cui all'articolo 16 della proposta di [direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all'emissione di obbligazioni garantite e alla vigilanza pubblica delle obbligazioni garantite e che modifica la direttiva 2009/65/CE e la direttiva 2014/59/UE] possono rappresentare una sovrapposizione rispetto ai requisiti che impongono agli enti creditizi di mantenere una riserva di liquidità generale, come stabilito nel regolamento delegato (UE) 2015/61.

Al fine di ovviare a tale sovrapposizione e garantire, al tempo stesso, che si applichi una riserva di liquidità dedicata per le obbligazioni garantite anche durante il periodo coperto dal coefficiente di copertura della liquidità, la Commissione è disposta a modificare il regolamento delegato (UE) 2015/61 per tener conto della situazione specifica delle obbligazioni garantite. Tale modifica dovrebbe essere adottata in tempo utile affinché possa entrare in vigore prima della data di applicazione della direttiva relativa all'emissione di obbligazioni garantite e alla vigilanza sulle obbligazioni garantite.

Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2020Note legali - Informativa sulla privacy