Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2020/2512(RSO)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : B9-0039/2020

Testi presentati :

B9-0039/2020

Discussioni :

Votazioni :

PV 15/01/2020 - 10.1

Testi approvati :

P9_TA(2020)0001

Testi approvati
PDF 107kWORD 41k
Mercoledì 15 gennaio 2020 - Strasburgo Edizione definitiva
Composizione numerica delle commissioni
P9_TA(2020)0001B9-0039/2020

Decisione del Parlamento europeo del 15 gennaio 2020 sulla composizione numerica delle commissioni permanenti (2020/2512(RSO))

Il Parlamento europeo,

–  vista la proposta della Conferenza dei presidenti,

–  vista la sua decisione del 15 gennaio 2014 sulle attribuzioni delle commissioni parlamentari permanenti(1),

–  visto l'articolo 206 del suo regolamento,

1.  decide di fissare come segue la composizione numerica delle commissioni permanenti e delle sottocommissioni dopo il recesso del Regno Unito dall'UE:

I.  Commissione per gli affari esteri: 71 membri,

II.  Commissione per lo sviluppo: 26 membri,

III.  Commissione per il commercio internazionale: 43 membri,

IV.  Commissione per i bilanci: 41 membri,

V.  Commissione per il controllo dei bilanci: 30 membri,

VI.  Commissione per i problemi economici e monetari: 60 membri,

VII.  Commissione per l'occupazione e gli affari sociali: 55 membri,

VIII.  Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare: 81 membri,

IX.  Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia: 78 membri,

X.  Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori: 45 membri,

XI.  Commissione per i trasporti e il turismo: 49 membri,

XII.  Commissione per lo sviluppo regionale: 43 membri,

XIII.  Commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale: 48 membri,

XIV.  Commissione per la pesca: 28 membri,

XV.  Commissione per la cultura e l'istruzione: 31 membri,

XVI.  Commissione giuridica: 25 membri,

XVII.  Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni: 68 membri,

XVIII.  Commissione per gli affari costituzionali: 28 membri,

XIX.  Commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere: 35 membri,

XX.  Commissione per le petizioni: 35 membri,

Sottocommissione per i diritti dell'uomo: 30 membri,

Sottocommissione per la sicurezza e la difesa: 30 membri;

2.  decide, con riferimento alla decisione della Conferenza dei presidenti del 30 giugno 2019 sulla composizione degli uffici di presidenza delle commissioni, che questi ultimi possono consistere di un massimo di quattro vicepresidenti;

3.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente decisione, per conoscenza, al Consiglio e alla Commissione.

(1) GU C 482 del 23.12.2016, pag. 160.

Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2020Avvertenza legale - Informativa sulla privacy