skip to content
 
 
 

LE NOSTRE ATTIVITA'

Il vicepresidente del Parlamento europeo, Fabio Massimo Castaldo, e il capo ufficio del Parlamento europeo in Italia, Carlo Corazza, parteciperanno il 21 settembre 2020 a un incontro nel contesto del RemTech Expo edizione digitale.

LE NOSTRE CAMPAGNE

Al via la campagna del Parlamento europeo per l'ambiente. Attivisti e testimonial green d’eccezione insieme per la tutela del nostro pianeta. Dal 18 luglio 2020 su Parlamento europeo in Italia partecipa anche tu! #vogliounpianetacosì
Attivisti, imprenditori e testimonial green d’eccezione uniscono le loro voci per la tutela del nostro pianeta. "Voglio un pianeta così" è la campagna di comunicazione che il Parlamento europeo in Italia diffonderà sui suoi canali on-line durante l’estate 2020. L’obiettivo è sensibilizzare sui temi legati alla sostenibilità e stimolare la partecipazione attiva di ciascuno a tutela della Terra.
Le attività del Parlamento europeo in Italia

ULTIME NOTIZIE

Bruxelles: il Parlamento europeo in seduta plenaria dal 14 al 17 settembre 2020
Stato dell'Unione: mercoledì la Presidente von der Leyen in Plenaria. I deputati accelerano sul piano di ripresa COVID-19 e votano sulle risorse proprie. Voti anche per: rafforzare le capacità della protezione civile UE, transizione energetica, armonizzare le procedure di test Covid-19 e di classificazione del rischio, prevenire le future carenze di medicinali.
Bruxelles, 16 settembre 2020 - Stato dell'Unione: i deputati hanno discusso con la Presidente CE von der Leyen.
Il dibattito annuale sullo stato dell’Unione europea del 16 settembre si è concentrato sui nuovi piani dell’Unione europea per affrontare il cambiamento climatico, le minacce sanitarie e l’immigrazione.
LUX - Premio del pubblico per il cinema europeo
I dettagli del nuovo premio LUX sono stati rivelati sabato 5 settembre a Venezia dalla Presidente della Commissione Cultura del Parlamento europeo Sabine Verheyen, nel contesto delle Giornate degli autori. Si chiamerà "LUX - Premio del pubblico per il cinema europeo".
La bandiera dell'Unione europea.
Tra le misure di politica economica varate dall'Unione europea in risposta alla crisi generata dalla pandemia, il Mes è quella rivolta agli Stati membri per finanziare i costi sanitari diretti e indiretti. Le domande e risposte che trovate in questa pagina affrontano le questioni più importanti e ricorrenti che riguardano questo sostegno finanziario.
L'Unione europea interviene per contrastare la crisi causata dal coronavirus.
Liquidità dalla BCE per 1.710 miliardi, prestiti da BEI e COSME per quasi 250 mld, 100 mld contro la disoccupazione grazie al SURE, 240 dal MES per le spese sanitarie, sospensione del patto di stabilità, flessibilità per gli aiuti di stato, impiego dei Fondi strutturali non utilizzati, ampliamento del fondo di solidarietà, appalti comuni e aiuti alla ricerca: ecco le risposte dell’Unione europea per contrastare la crisi causata dal coronavirus.

SOVVENZIONI E BANDI

EYE - European Youth Event 2018. Giovani nell'aula Plenaria di Strasburgo.
La DG Comunicazione del Parlamento europeo lancia la call for proposal COMM/SUBV/2020/E per selezionare proposte di progetti a cui assegnare sovvenzioni nell'area della Comunicazione. La data limite per la presentazione delle proposte è il 30 settembre 2020.
La Commissione europea ha pubblicato un bando per selezionare partner che gestiscano i centri Europe Direct per il periodo 2021-2025. I centri lavorano a stretto contatto con le Rappresentanze CE e con gli uffici del Parlamento europeo nei rispettivi Stati membri. C'è tempo fino al 15 ottobre 2020 ore 17 per presentare le proposte.
Tutti i comunicati stampa

Questa settimana a Bruxelles

I membri al Parlamento europeo discuteranno del primo discorso sullo stato dell'Unione europea della presidente della Commissione Ursula von der Leyen e proporranno modifiche al meccanismo di protezione civile dell'UE. Rinnoveranno anche gli appelli ad aumentare le entrate dell'UE senza gravare sui contribuenti. Scopri di più sull'agenda della sessione Plenaria.

#PiùFortiInsiemeUE

Vai al nostro Multimedia Centre