skip to content
 
 
 

Il Parlamento europeo

Il Parlamento europeo è l'Istituzione di espressione democratica e di controllo dell'Unione europea e rappresenta gli oltre 500 milioni di cittadini dei 27 Stati che fanno parte dell'Unione. Il Parlamento si riunisce a Strasburgo e a Bruxelles, mentre il Segretariato generale ha sede a Lussemburgo.

 .

Nel Parlamento europeo siedono 705 deputati (erano 751 prima della Brexit) in rappresentanza dei cittadini dei 27 Stati membri dell'Unione europea. La popolazione di ciascuno Stato membro determina il numero di deputati eletti per Paese. I deputati non sono raggruppati per nazionalità ma per affinità politica.

Le prime elezioni a suffragio universale per il Parlamento europeo si sono svolte nel 1979: tra il 23 e il 26 maggio 2019 i cittadini europei hanno votato i propri rappresentanti al PE, e dal 2 luglio 2019 prende il via la nona legislatura.

Il Parlamento europeo è il solo organismo dell'UE eletto direttamente dai cittadini, che attraverso di esso possono imprimere una direzione alle politiche dell’Unione.

Per conoscere i risultati delle elezioni europee 2019 clicca su questo link
Tutti i deputati al PE
I deputati per stato membro e gruppo politico
I deputati italiani al Parlamento europeo

Il Parlamento europeo esercita, come ogni Parlamento nazionale, tre poteri fondamentali: il potere legislativo, il potere di bilancio e quello di controllo democratico sull'esecutivo. Le competenze del Parlamento europeo sono aumentate con il Trattato di Lisbona, in vigore dal 1º dicembre 2009.

I poteri del PE | Visita la pagina
Sapere di più sul Trattato di Lisbona

Il Parlamento europeo inoltre si relaziona e coopera con i Parlamenti nazionali degli Stati membri in materia di affari europei.

Il PE e i Parlamenti nazionali | Visita la pagina