skip to content
 
 
 

Commissione ONU sullo status delle donne: il PE definisce le sue priorità

Il Parlamento europeo ha approvato il 13 febbraio a Strasburgo le priorità per la prossima Commissione dell’ONU (UNCSW64) che si terrà a New York a marzo 2020. I deputati chiedono iniziative decise per salvaguardare i diritti delle donne.

Nella risoluzione, adottata con 463 voti favorevoli, 108 contrari e 50 astensioni, i deputati deplorano che molte delle sfide identificate 25 anni fa dalla Dichiarazione e dalla Piattaforma d'azione di Pechino siano ancora attuali.

Chiedono al Consiglio di garantire che l'Unione europea assuma una posizione unitaria e intervenga con fermezza per “denunciare inequivocabilmente il regresso della parità di genere e le misure che compromettono i diritti, l'autonomia e l'emancipazione delle donne”.

Nella risoluzione sulle priorità per la sessione dell'UNCSW di marzo, i deputati chiedono delle misure che promuovano l’emancipazione economica e politica delle donne e per rafforzare la protezione nei loro confronti.

Leggi l'intero articolo
 

Pubblicato il 17 febbraio 2020