skip to content
 
 
 

Euroscetticismo in Europa: ne parliamo il 29 ottobre

Il 29 ottobre 2020 dalle 16 alle 17.30 seminario online con la partecipazione di Othmar Karas, moderata da Paul Schmidt, coordinatore del libro recentemente pubblicato "Euroscetticismo e il Futuro dell'Europa".

Locandina della conferenza con immagine del Vice Presidente del Parlamento europeo Othmar Karas
Locandina della conferenza con immagine del Vice Presidente del Parlamento europeo Othmar Karas

Giovedì 29 ottobre, dalle 16 alle 17.30, gli uffici del Parlamento europeo in Italia, Francia, Spagna e Ungheria terranno una conferenza online dedicata al tema dell’euroscetticismo.

L’incontro, ispirato dal libro “Euroscepticism and the Future of Europe: Views from the Capitals”, pubblicato quest’anno dalla Trans European Policy Studies Association,  sarà aperto dall’intervento del vicepresidente del Parlamento europeo, Othmar Karas (PPE, AT) e moderato dal coordinatore del libro, Paul Schmidt.

Tra gli esperti interverranno Andras Inotai, professore all’Institute of World Economics (Ungheria), Eleonora Poli, senior fellow all’Istituto affari internazionali (Italia), Gilles Ivaldi, ricercatore presso Sciences Po CEVIPOF (Francia) e Ignacio Molina, analista presso l’Elcano Royal Institute (Spagna).

La maggior parte degli ospiti ha contribuito alla stesura della sezione del libro “Euroscetticismo e il futuro dell’Europa” dedicata al proprio paese. L’Italia sarà rappresentata da Eleonora Poli, i cui studi all'Istituto affari internazionali si concentrano su democrazia, istituzioni e politica economica nell'Unione europea e nei Balcani occidentali.

L’Europa ha assistito all’ascesa, ma anche alla caduta, dei partiti euroscettici con tendenze nazionaliste, con un impatto notevole sui programmi dei gruppi politici tradizionali nei diversi Stati membri. La crisi economica e sociale che dovremo affrontare in seguito alla pandemia di COVID-19 potrebbe creare terreno fertile per ulteriori tendenze nazionaliste. Durante il dibattito si discuterà dell’impatto dell’Euroscetticismo sul futuro dell’Europa e dei possibili antidoti contro il populismo e i movimenti anti-UE.

L’evento si svolgerà in lingua inglese e sarà diffuso live su Youtube. Durante il dibattito i partecipanti potranno inviare via email domande da rivolgere ai relatori.

Euroscetticismo in Europa - registrati qui