skip to content
 
 
 

Il Parlamento europeo celebra la Giornata del multilinguismo

Il Parlamento europeo, dove 24 lingue ufficiali si incontrano, organizza una giornata per celebrare uno dei valori fondamentali dell’UE che garantisce l’accessibilità e la trasparenza del Parlamento. Seguila online il 26 settembre 2020.

Gli eventi della giornata online del multilinguismo saranno organizzati sabato 26 settembre dalle 10 alle 16,30. Le discussioni e le tavole rotonde verranno trasmesse dalla plenaria di Bruxelles e workshop saranno accessibili ai cittadini interessati a scoprire come il Parlamento lavora in 24 lingue.

Il programma consentirà inoltre al pubblico di seguire una giornata tipo dei traduttori e degli interpreti, connettersi al campus di Lussemburgo per scoprire di più sui tirocini per traduttori e alla Casa della storia europea, per una panoramica sulla diversità linguistica attraverso la storia.

La Giornata si concluderà con una tavola rotonda in diretta dall’emiciclo e dedicata a cosa è necessario fare perché il multilinguismo diventi una realtà.

Per tutte le sessioni sarà disponibile il servizio d’interpretariato in inglese, francese, tedesco, italiano, polacco e spagnolo.

Clicca qui per maggiori informazioni sulla Giornata del Multilinguismo

Parallelamente al programma, per tutta la giornata si terranno seminari gratuiti con traduttori e interpreti del Parlamento europeo, nelle lingue: croato, olandese, inglese, francese, ungherese, italiano, irlandese, lituano, maltese, polacco e sloveno.

Dato che i seminari sono limitati a piccoli gruppi, si prega di registrarsi in anticipo compilando questo modulo. Le richieste saranno esaudite in base al principio del first-come, first-served.

 

Nota di background

Con 24 lingue ufficiali, al Parlamento europeo ci sono 552 possibili combinazioni linguistiche.

La prima Giornata del multilinguismo è stata celebrata al PE il 30 settembre 2017, e siamo alla quarta edizione. L’evento coincide con la Giornata europea delle lingue il 26 settembre e la Giornata internazionale della traduzione il 30 settembre.

Il multilinguismo è uno dei valori chiave dell’Unione europea, e consente a tutti i cittadini di poter seguire i lavori dei propri rappresentanti democraticamente eletti in ciascuna delle lingue ufficiali dell’Unione.

 

Pubblicato il 24 settembre 2020