Silvia SARDONE Silvia SARDONE
Silvia SARDONE

Група „Идентичност и демокрация“

Член

Италия - Lega (Италия)

Роден : , Milano

Писмени обяснения на вот Silvia SARDONE

Членовете на ЕП могат да представят писмено обяснение на вота си на пленарно заседание. Член 194

Насоки за политиките за заетост на държавите членки (A9-0124/2020 - José Gusmão) IT

10-07-2020

Mi sono espressa con voto contrario alla relazione sulla proposta di decisione del Consiglio sugli orientamenti per le politiche degli Stati membri a favore dell'occupazione in quanto con questo strumento si cerca di allineare le politiche sociali ed occupazionali degli Stati Membri agli obietti decisi dalla Commissione. Anche in questo caso viene propinata una linea che prevede obiettivi climatici inverosimili ed ovviamente il Green Deal. Oltre a questi è stato anche inserito il SURE, cioé il sostegno temporaneo per aiutare a proteggere i posti di lavoro e i lavoratori che risentono della pandemia di coronavirus, che non è ovviamente privo di condizionalità. Per tutti questi motivi sono fortemente contraria a questa proposta.

Проект на коригиращ бюджет № 5 към общия бюджет за 2020 г.: продължаване на подкрепата за бежанците и приемните общности в отговор на сирийската криза в Йордания, Ливан и Турция (A9-0127/2020 - Monika Hohlmeier) IT

10-07-2020

Mi sono astenuta sul voto al progetto di bilancio rettificativo n. 5/2020 che vuole mettere a disposizione 100 milioni di euro in stanziamenti di impegno e di pagamento per i rifugiati e per le comunità di accoglienza in Giordania e Libano ed erogare 485 milioni di euro in stanziamenti e 68 milioni in stanziamenti di pagamento per sostenere i rifugiati in Turchia. La decisione di astenermi deriva dal fatto che il mio gruppo ha presentato un emendamento per togliere i fondi destinati alla Turchia, che il Parlamento non ha recepito. Se da una parte i fondi a Giordania e Libano sono corretti in quanto, per esempio, la Giordania si è fatta carico di accogliere molti rifugiati siriani quelli alla Turchia sono assolutamente ingiustificati viste anche le scelte adottate da Erdogan in politica interna ed estera.

Възражение съгласно член 112, параграфи 2 и 3 от Правилника за дейността: активни вещества, включително флумиоксазин (B9-0203/2020) IT

10-07-2020

Ho votato contro la proroga per la procedura per il rinnovo dell'approvazione della sostanza attiva flumiossazina (un erbicida “candidato alla sostituzione” in quanto classificato tossico). Questa procedura è in corso dal 2010 in quanto il periodo di approvazione della flumiossazina è già stato prorogato di cinque anni e, a partire dal 2015, nuovamente di anno in anno. Non ritengo però che le ragioni portate dalla Commissione siano sufficienti per indurre ad un nuovo rinvio.

Преразглеждане на указанията за трансевропейската енергийна инфраструктура Предложения за резолюции (B9-0122/2020) IT

10-07-2020

Ho votato contro a questa risoluzione che vuole escludere il gas naturale e le relative infrastrutture dal campo di applicazione degli investimenti dell’Unione in materia di energia.

Сключване на споразумение между Европейския съюз и Нова Зеландия, по което се водят преговори, относно обмена на лични данни за борба с тежката престъпност и тероризма (A9-0131/2020 - Annalisa Tardino) IT

10-07-2020

Ho votato favorevolmente a questa risoluzione in cui il Parlamento Europeo esprime la propria posizione in merito all’avvio dei negoziati per trovare un accordo tra l'Unione europea e la Nuova Zelanda sullo scambio di dati personali tra l'Agenzia Europol e le autorità neozelandesi in materia di lotta alla criminalità e al terrorismo. Ovviamente, quando si tratta di lotta al terrorismo, soprattutto di matrice jihadista, la mia posizione non può che essere favorevole e tutti questi accordi tra l’UE e stati non membri sono importanti per avere uno scambio di informazioni costante che può servire a bloccare attentati terroristici.

Стратегия за химичните вещества с цел устойчивост (B9-0222/2020) IT

10-07-2020

Mi sono astenuta su questa risoluzione che tratta la strategia in materia di sostanze chimiche per la sostenibilità perché se vi sono alcuni aspetti positivi come l’input a una maggiore coerenza e sinergia fra legislazione sui prodotti chimici e altre normative, misure basate su conoscenze scientifiche indipendenti, riduzione al minimo di test sugli animali, valutazione di impatto. Importante anche il focus sulla necessità di più controlli sulle importazioni da Paesi extra-UE e la necessità di riportare in Europa la produzione di sostanze chimiche nelle filiere strategiche, come per principi attivi farmaceutici e disinfettanti. Vi sono però, nel complesso, parti che non mi convincono come i soliti riferimenti al Green Deal e alla legge sul clima. Inoltre, traspare il tentativo di eliminare alcune sostanze considerate “pericolose” cosa che però è impossibile nella realtà dei fatti.

Всеобхватна политика на Съюза за предотвратяване на изпирането на пари и финансирането на тероризма – план за действие на Комисията и други неотдавнашни събития (B9-0207/2020) IT

10-07-2020

Mi sono astenuta su questa risoluzione che ha l’obiettivo di ribadire ulteriormente la posizione del Parlamento europeo in materia di antiriciclaggio. Questo perché se da una parte sono ovviamente a favore di questo tipo di prevenzione, dall’altra mi lascia molto perplessa la possibilità di creare strumenti sanzionatori a livello UE o arrivare ad una gestione centralizzata, dato che questo potrebbe portare ad ingerenze sovranazionali che poi sarebbero difficilmente gestibili. Inoltre, come gruppo ID abbiamo presentato una mozione che chiede che anche le ONG siano sottoposte a maggiori controlli in ambito di antiriciclaggio.

Стратегия на ЕС за общественото здравеопазване след COVID-19 (RC-B9-0216/2020) IT

10-07-2020

Mi sono astenuta su questa risoluzione perché se da una parte ha dei lati positivi dall’altro traspare una volontà politica di istituire un sistema sanitario centralizzato nelle mani dell’UE che andrebbe a smantellare il diritto all’assistenza sanitaria universale e gratuita sancito dall’art. 32 della Costituzione italiana. Vengono utilizzate le attuali crisi come COVID-19 e clima per incentivare questi progetti di centralizzazione in vari ambiti e settori.

Изменение на директиви (ЕС) 2017/2455 и (ЕС) 2019/1995 по отношение на датите на транспониране и прилагане поради кризата с COVID-19 (A9-0122/2020 - Ondřej Kovařík) IT

09-07-2020

Ho votato a favore del pacchetto normativo sulla modernizzazione dell'IVA per il commercio elettronico transfrontaliero da impresa a consumatore in quanto l'obiettivo del pacchetto è quello di posticipare di sei mesi la data del 1º gennaio 2021 per l'applicazione delle disposizioni contenute sia nelle direttive che, di conseguenza, nel regolamento. Dunque, il rinvio di adempimenti e/o recepimenti in questo frangente di crisi dovuta al COVID-19 mi trova completamente d'accordo, dato che anche per il nostro Paese vi sono grossi problemi nel recepimento di alcune direttive.

Финансови дейности на Европейската инвестиционна банка – годишен доклад за 2019 г. (A9-0081/2020 - David Cormand) IT

09-07-2020

Ho votato contro alla relazione annuale sull'attività della BEI in quanto già vi è poca trasparenza sulle attività di base e, in più, vi è una mole molto grande di fondi che viene destinata a paesi extra-UE, come la Turchia, che proprio in questi giorni ha deciso di trasformare Santa Sofia in una Moschea e che non ha mai nascosto la propria simpatia per l'Islam anche più radicale. Questo Paese non ha bisogno di aiuti e investimenti per incrementare il suo sviluppo e la sua crescita.

Обратна връзка

Bruxelles

Strasbourg