Please fill this field
Marco ZANNI Marco ZANNI
Marco ZANNI

Identity and Democracy Group

Chair

Italy - Lega (Italy)

Home Marco ZANNI

Member

BCPR
Conference of Presidents
ECON
Committee on Economic and Monetary Affairs
D-RS
Delegation to the EU-Serbia Stabilisation and Association Parliamentary Committee

Substitute

AFET
Committee on Foreign Affairs
BUDG
Committee on Budgets
D-CL
Delegation to the EU-Chile Joint Parliamentary Committee

Most recent activities

General framework for securitisation and specific framework for simple, transparent and standardised securitisation to help the recovery from the COVID-19 crisis (A9-0215/2020 - Paul Tang) IT

25-03-2021
Written explanations of vote

. – La relazione in voto oggi propone di modificare il regolamento che stabilisce un quadro generale per le cartolarizzazioni STS e ne crea uno specifico per facilitarne l’uso nella ripresa post Covid 19.
Ritengo siano opportune alcune delle modifiche rapide introdotte nella normativa per fare fronte alla pandemia, tuttavia i temi della gestione dei prestiti in sofferenza e della creazione del mercato secondario delle cartolarizzazioni andranno affrontati ulteriormente con molta attenzione.
Purtroppo, non posso essere pienamente soddisfatto del compromesso finale, poiché non ha pienamente tenuto conto delle nostre proposte.
Sarebbe stato opportuno porre dei margini di flessibilità maggiori nei requisiti regolamentari, soprattutto per le operazioni di cessione che riguardano il contesto del credito all'economia reale e alle PMI, così da ridurre gli impatti sui bilanci delle banche.
Si sarebbero evitate in questo modo alcune delle preoccupazioni del mondo bancario, che limitano l'erogazione di nuovi prestiti, promuovendo un clima più favorevole per lo sviluppo della nuova attività di credito sui territori.
Per i motivi sopra elencati ho deciso di astenermi.

Amending Regulation (EU) No 575/2013 as regards adjustments to the securitisation framework to support the economic recovery in response to the COVID-19 crisis (A9-0213/2020 - Othmar Karas) IT

25-03-2021
Written explanations of vote

. – Il provvedimento in oggetto intende modificare la normativa sui requisiti patrimoniali (CRR), in modo tale da aumentare la capacità delle istituzioni di erogare prestiti e di assorbire le perdite connesse alla pandemia.
Ritengo siano opportune alcune delle modifiche rapide introdotte nella normativa per fare fronte alla pandemia, tuttavia i temi dei requisiti di capitale, della gestione dei prestiti in sofferenza e della creazione del mercato secondario delle cartolarizzazioni, andranno affrontati ulteriormente con molta attenzione.
Purtroppo, non posso essere pienamente soddisfatto del compromesso finale, poiché non ha pienamente tenuto conto delle nostre proposte.
Sarebbe stato opportuno porre dei margini di flessibilità maggiori nei requisiti regolamentari, soprattutto per le operazioni di cessione che riguardano il contesto del credito all'economia reale e alle PMI, così da ridurre gli impatti sui bilanci delle banche.
Si sarebbero evitate in questo modo alcune delle preoccupazioni del mondo bancario, che limitano l'erogazione di nuovi prestiti, promuovendo un clima più favorevole per lo sviluppo della nuova attività di credito sui territori.
Per i motivi sopra elencati ho deciso di astenermi.

Application of Regulation (EC) 2020/2092, the Rule of Law conditionality mechanism (B9-0206/2021, B9-0207/2021, B9-0208/2021) IT

25-03-2021
Written explanations of vote

. – La risoluzione in voto oggi tratta l’applicazione del meccanismo di condizionalità dello Stato di diritto. Il testo si configura come un’azione punitiva nei confronti di alcuni Stati membri, “colpevoli” di non essere allineati con la maggioranza di Bruxelles. Lo Stato di Diritto è una tematica molto delicata e importante, ma da anni l’Unione europea si sta dimostrando incoerente nel suo ruolo di garante. La stessa durezza e severità non viene applicata equamente in ogni presunto caso di violazione, ma solo nei confronti di alcuni Stati membri. Il principio di questo regolamento può quindi interferire, in maniera non obiettiva, nelle sovranità nazionali, pertanto per tale motivo ho deciso di votare contro il testo.

Marco ZANNI
Marco ZANNI

On EP NEWSHUB

RT @borghi_claudio: Nb: siamo alla terza richiesta di archiviazione o non luogo a procedere... https://t.co/998HCzVpNf 

Finirà anche questo vergognoso supplizio #iostoconsalvini https://t.co/kZMqVJw5wN 

RT @LegaSalvini: Oggi Salvini in Tribunale a Catania per l'udienza sul caso Gregoretti. Siamo al tuo fianco, Capitano! Non temere! #IoStoConSalvini 🇮🇹 https://t.co/Ulg3mSZRR0 

Contact

Bruxelles

Strasbourg