Please fill this field
Elisabetta GUALMINI Elisabetta GUALMINI
Elisabetta GUALMINI

Klub zastupnika Progresivnog saveza socijalista i demokrata u Europskom parlamentu

Članica

Italija - Partito Democratico (Italija)

Datum rođenja : , Modena

Početna stranica Elisabetta GUALMINI

Članica

BUDG
Odbor za proračune
EMPL
Odbor za zapošljavanje i socijalna pitanja
D-RU
Izaslanstvo u Odboru za parlamentarnu suradnju između EU-a i Rusije

Zamjenica

REGI
Odbor za regionalni razvoj
D-ZA
Izaslanstvo za odnose s Južnom Afrikom

Posljednje aktivnosti

Primjena pravila o sigurnosti željeznica i interoperabilnosti željezničkog sustava na podmorski tunel ispod Engleskog kanala (C9-0212/2020) IT

08-10-2020
Obrazloženja glasovanja (napisan.)

La Brexit ha portato molti problemi con sé, tra cui anche la manutenzione del tunnel della Manica. In questa sessione plenaria ho votato a favore della relazione che approva le regole per la manutenzione del tunnel, per favorire l’interoperabilità dei sistemi e la sicurezza del passaggio. Ora spetta alla Francia iniziare i negoziati bilaterali con il Regno Unito sulle condizioni di manutenzione. Mi auguro che in futuro le relazioni tra UE e Regno Unito procedano all’insegna della cooperazione, anche nell’ambito della manutenzione di infrastrutture chiave come il tunnel sotto la manica.

Ekološka proizvodnja: početak primjene i drugi datumi (C9-0286/2020) IT

08-10-2020
Obrazloženja glasovanja (napisan.)

La produzione biologica svolge un importante ruolo sociale, fornendo beni che contribuiscono alla tutela dell’ambiente, alla salvaguardia degli animali e allo sviluppo rurale. La gestione di tale settore è disciplinata dal regolamento (UE) 2018/848, al fine di sviluppare ulteriormente un sistema alimentare sostenibile e la preservazione della biodiversità sul territorio europeo. L’attuale crisi pandemica ha creato circostanze eccezionali e ha reso necessario un adattamento per quanto riguarda la produzione, commercializzazioni, controlli e scambi internazionali nel settore biologico. Sarà quindi molto difficile, da parte degli Stati membri e degli operatori biologici, garantire la corretta attuazione del regolamento in oggetto a decorrere da gennaio 2021. Per questo motivo, e al fine di assicurare il corretto funzionamento del mercato e del diritto, ritengo necessario rinviare di un anno l’applicazione di determinate disposizioni del regolamento.

Vladavina prava i temeljna prava u Bugarskoj (B9-0309/2020) IT

08-10-2020
Obrazloženja glasovanja (napisan.)

Era importante votare a favore di questa risoluzione, che chiede al governo bulgaro di impegnarsi a risolvere le problematiche riguardanti il rispetto dello Stato di diritto in Bulgaria. Prima di tutto i diritti umani: la Corte Europea per i Diritti Umani ha pronunciato 45 sentenze contro la Bulgaria, ma il governo bulgaro non ha ancora investigato propriamente le violazioni. Ci sono problemi per i diritti dei Rom, delle persone in carcere, della minoranza turca nel Paese, della comunità LGBT. Inoltre negli ultimi anni i bulgari hanno protestato pacificamente contro la corruzione nel Paese, ma a volte la risposta delle forze di polizia è stata violenta. Auspico che il governo bulgaro sappia fare marcia indietro e trovare delle soluzioni a questi problemi, che non possono essere presenti in un Paese dell’Unione Europea.

Kontakt

Bruxelles

Strasbourg