Please fill this field
Tiziana BEGHIN Tiziana BEGHIN
Tiziana BEGHIN

Non iscritti

Italia - Movimento 5 Stelle (Italia)

Data di nascita : , Genova

Home Tiziana BEGHIN

Membro

INTA
Commissione per il commercio internazionale
D-US
Delegazione per le relazioni con gli Stati Uniti
DMED
Delegazione all'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo

Membro sostituto

BUDG
Commissione per i bilanci
IMCO
Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori
DMAG
Delegazione per le relazioni con i paesi del Maghreb e l'Unione del Maghreb arabo, comprese le commissioni parlamentari miste UE-Marocco, UE-Tunisia e UE-Algeria
DMAS
Delegazione per le relazioni con i paesi del Mashreq

Ultime attività

Applicazione delle norme di sicurezza e di interoperabilità ferroviarie nel collegamento fisso sotto la Manica (C9-0212/2020)

08-10-2020
Dichiarazioni di voto scritte

La presente proposta di Regolamento ha lo scopo di garantire l'esercizio sicuro ed efficiente del collegamento fisso sotto la Manica dopo la fine del periodo di transizione previsto dall'accordo sul recesso del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall'Unione europea. Tutte le questioni relative alla costruzione e all'esercizio del collegamento fisso sotto la Manica sono infatti vigilate da una commissione intergovernativa, istituita con il trattato di Canterbury del 1986 tra la Francia e il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e ai sensi della direttiva (UE) 2016/798. Alla fine del periodo di transizione, però, la commissione intergovernativa non sarà più un'autorità nazionale preposta alla sicurezza a norma del diritto dell'Unione e quest'ultimo non sarà più applicabile alla parte del collegamento fisso sotto la Manica, sottoposta alla giurisdizione del Regno Unito, salvo disposizione contraria di un accordo internazionale che vincoli il Regno Unito. Ritenendo opportuno mantenere la commissione intergovernativa come unica autorità preposta alla sicurezza e competente per l'intera infrastruttura, ho votato a favore di modifica della direttiva (UE) 2016/798.

Decisione di autorizzare la Francia a concludere un accordo internazionale relativo al tunnel sotto la Manica (C9-0211/2020)

08-10-2020
Dichiarazioni di voto scritte

Per garantire un esercizio sicuro ed efficiente del collegamento fisso sotto la Manica, è opportuno mantenere la commissione intergovernativa quale un'unica autorità preposta alla sicurezza competente per l'intera infrastruttura. Considerata la particolare posizione del suddetto collegamento ferroviario, che comprende un'unica struttura ingegneristica complessa situata in parte nel territorio francese e in parte in quello di un paese terzo, è opportuno autorizzare la Francia a negoziare, firmare e concludere un accordo internazionale con il Regno Unito riguardante l'applicazione delle norme di sicurezza ferroviaria dell'Unione al collegamento fisso sotto la Manica, al fine di mantenere un regime di sicurezza unificato, fatte salve talune condizioni. Tale accordo, che entrerà in vigore dopo la fine del periodo di transizione previsto dall'accordo sul recesso del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall'Unione europea, garantirebbe per esempio il rispetto, da parte della commissione intergovernativa, delle disposizioni del diritto dell'Unione applicabili alle autorità nazionali preposte alla sicurezza, in particolare la direttiva (UE) 2016/798, (UE) 2016/797 e il regolamento (UE) 2016/796; e la possibilità che, in caso di emergenza, l'autorità nazionale francese preposta alla sicurezza assuma temporaneamente la competenza sulla parte del collegamento fisso sotto la Manica sottoposta alla giurisdizione francese. Ho espresso voto favorevole.

Produzione biologica: data di applicazione e altre date (C9-0286/2020)

08-10-2020
Dichiarazioni di voto scritte

Con il presente Regolamento rettificativo si intende correggere alcuni riferimenti contenuti nel Regolamento 2018/848 sulla produzione di prodotti biologici. La Commissione rimanderà al 1 gennaio 2022 l'entrata in vigore del nuovo regolamento biologico per dare ai paesi dell'UE più tempo per modernizzare le proprie legislazioni nazionali. Trattandosi di una mera correzione resasi necessaria a seguito di problemi tecnici, ho votato a favore.

Per contattarci

Bruxelles

Strasbourg