Piernicola PEDICINI : 8ª legislatura 

Gruppi politici 

  • 01-07-2014 / 15-10-2014 : Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia diretta - Membro
  • 16-10-2014 / 19-10-2014 : Non iscritti
  • 20-10-2014 / 01-07-2019 : Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia diretta - Membro

Partiti nazionali 

  • 01-07-2014 / 01-07-2019 : Movimento 5 Stelle (Italia)

Vicepresidente 

  • 04-09-2014 / 01-07-2019 : Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE

Deputati 

  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • 14-07-2014 / 03-09-2014 : Delegazione all'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione alla commissione di cooperazione parlamentare UE-Russia
  • 14-07-2014 / 01-07-2019 : Delegazione per le relazioni con l'Afghanistan
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare
  • 08-02-2018 / 12-12-2018 : Commissione speciale sulla procedura di autorizzazione dei pesticidi da parte dell'Unione

Membro sostituto 

  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per lo sviluppo
  • 01-07-2014 / 18-01-2017 : Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia
  • 19-02-2016 / 18-01-2017 : Commissione per la pesca
  • 19-01-2017 / 25-02-2018 : Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia
  • 19-01-2017 / 01-07-2019 : Commissione per lo sviluppo

Attività parlamentari principali 

Contributi alle discussioni in Aula 
Discorsi pronunciati durante le sedute plenarie e dichiarazioni scritte relative alle discussioni in Aula. Articolo 204 e articolo 171, paragrafo 11, del regolamento

Relazioni in quanto relatore 
In seno alla commissione parlamentare competente viene nominato un relatore incaricato di elaborare un progetto di relazione su proposte legislative o di bilancio o su altre questioni. Nel redigere la relazione, i relatori possono avvalersi della consulenza dei pertinenti esperti o soggetti interessati. I relatori sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori ombra. Le relazioni approvate in commissione sono quindi esaminate e votate in Aula. Articolo 55 del regolamento

Relazioni in quanto relatore ombra 
Per ogni relazione i gruppi politici nominano in seno alla commissione competente un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

Pareri in quanto relatore ombra 
I gruppi politici possono nominare, per ogni parere, un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

PARERE sull'attuazione delle disposizioni giuridiche e della dichiarazione congiunta a garanzia del controllo parlamentare sulle agenzie decentrate  
- ENVI_AD(2019)628575 -  
-
ENVI 
PARERE su una politica industriale europea globale in materia di robotica e intelligenza artificiale  
- ENVI_AD(2018)623609 -  
-
ENVI 
PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera alimentare  
- ENVI_AD(2018)623685 -  
-
ENVI 

Proposte di risoluzione 
Le proposte di risoluzione vertono su tematiche di attualità e possono essere presentate su richiesta di una commissione, di un gruppo politico o di almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento. Esse sono poste in votazione in Aula. Articoli 132, 136, 139 e 144 del regolamento

Interrogazioni orali 
Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interrogazioni con richiesta di risposta orale seguita da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 136 del regolamento

Interpellanze principali 
Una commissione, un gruppo politico o almeno il 5 % dei membri che compongono il Parlamento possono rivolgere interpellanze principali con richiesta di risposta scritta seguite da discussione alla Commissione europea, al Consiglio o al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 139 e allegato III del regolamento

Altre attività parlamentari 

Dichiarazioni di voto scritte 
I deputati possono rilasciare una dichiarazione scritta sul proprio voto in Aula. Articolo 194 del regolamento

Test della proporzionalità prima dell'adozione di una nuova regolamentazione delle professioni (A8-0395/2017 - Andreas Schwab)  
 

L'obiettivo per noi, è quello di consentire ai nostri professionisti di esercitare la propria professione in Europa e viceversa, a condizioni di reciprocità, di beneficiare dell'esperienza di professionisti provenienti da altri Paesi UE in Italia.
Per questo abbiamo sostenuto un meccanismo di valutazione europeo coordinato che, applicato da tutti gli Stati membri, in maniera armonizzata, potesse garantire che le regolamentazioni nazionali di accesso alle professioni, fossero proporzionali e non discriminatorie.
Ma la relazione al voto oggi, con le modifiche del trilogo, non ci ha convinto.
Nel testo viene inserito un forte margine di discrezionalità che, se diversamente usato da ogni Stato membro e se diversamente valutato dalla Commissione europea, non permetterà ai nostri professionisti di esercitare la propria professione in Europa, a reali condizioni di reciprocità.
Va ricordato infatti, che Paesi come Germania e Francia, che sinora hanno mantenuto alte le barriere all'entrata per i nostri professionisti, potranno continuare a farlo, visto che la Commissione europea ad oggi, contrariamente a quanto previsto dalla direttiva 2013/55/UE, sul riconoscimento delle qualifiche professionali, non ha mai lanciato, per ragioni meramente politiche, una procedura di infrazione contro questi paesi.

Obiezione a una misura di esecuzione: criteri scientifici per la determinazione delle proprietà di interferente endocrino (B8-0542/2017)  
 

Parliamo degli interferenti endocrini, quelle sostanze chimiche che possono alterare le funzioni del sistema ormonale causando eventi avversi per gli animali e per l'uomo, come tumori o infertilità. Nel maggio 2016 avevo già presentato una mozione di censura sanzionando l'attuale Commissione Juncker per aver eluso i propri obblighi legali e non aver adottato i criteri per l'identificazione degli interferenti endocrini entro il 14 dicembre 2013. La mozione, decaduta a causa del ritiro delle firme di 16 deputati del gruppo GUE/NGL, aveva costretto la Commissione a presentare le sue proposte per i criteri scientifici il 15 giugno 2016.
Oggi denuncio la mancata inclusione di una categoria di sostanze sospette. Infatti, nella proposta vengono considerati interferenti endocrini solo quelle sostanze per cui è provato scientificamente il rapporto di causalità tra l'esposizione alla sostanza e il danno. Questo vuol dire che nessuna azione può essere intrapresa contro le sostanze di cui si sospettano effetti nocivi per l'uomo a meno di non presentare una proposta complementare. Siamo d'accordo che i criteri proposti migliorano la situazione attuale ma non sono ancora sufficienti a garantire la piena applicazione del principio di precauzione. Per questo ho sostenuto l'obiezione e votato per avere al più presto un nuovo progetto.

Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici 2017 (COP23) a Bonn (Germania) (B8-0534/2017) EN  
 

. ‒ I voted in favour but I am against any kind of hypocrisy. It is a fact that climate change and global warming are caused by fossil fuels. However, our national governments are financing fossil fuels with an astronomical amount of money. France is financing the Green Fund to the tune of EUR 250 million but, at the same time, giving EUR 1.5 billion to fossil fuels. Germany is financing the Green Fund to the tune of EUR 250 million while, at the same time, giving EUR 5.5 billion to fossil fuels. Italy, my country, is financing the Green Fund with EUR 84 million but, at the same time, giving EUR 3.5 billion to fossil fuels.
Citizens have sent us to the European Parliament to find the best solution to save our planet, not to find the best compromise with oil companies. This is only the first step, but our governments need to eliminate fossil fuel subsidies now.

Interrogazioni scritte 
I deputati possono rivolgere un numero definito di interrogazioni con richiesta di risposta scritta al Presidente del Consiglio europeo, al Consiglio, alla Commissione e al vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione. Articolo 138 e allegato III del regolamento

Interrogazioni alla BCE e concernenti l'MVU e l'SRM 
I deputati possono rivolgere alla BCE interrogazioni con richiesta di risposta scritta e presentare interrogazioni concernenti il meccanismo di vigilanza unico e il meccanismo di risoluzione unico. Tali interrogazioni sono innanzitutto presentate al presidente della commissione competente. Articoli 140 e 141 e allegato III del regolamento

Risposte alle interrogazioni alla BCE e concernenti l'MVU e l'SRM 
Risposta alle interrogazioni alla BCE e alle interrogazioni concernenti il meccanismo di vigilanza unico e il meccanismo di risoluzione unico. Articoli 140 e 141 e allegato III del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017) 
**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

Dichiarazione scritta sulle malattie respiratorie croniche  
- P8_DCL(2016)0115 - Decaduta  
Alberto CIRIO , Karin KADENBACH , Catherine STIHLER , Kateřina KONEČNÁ , Biljana BORZAN , Eva KAILI , Piernicola PEDICINI , David BORRELLI , Damiano ZOFFOLI , Sirpa PIETIKÄINEN , Nessa CHILDERS , Cristian-Silviu BUŞOI  
Data di apertura : 24-10-2016
Scadenza : 24-01-2017
Numero di firmatari : 249 - 25-01-2017
Dichiarazione scritta sul riesame della realizzazione della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione  
- P8_DCL(2016)0111 - Decaduta  
Marco VALLI , Daniela AIUTO , Tiziana BEGHIN , Eleonora EVI , Curzio MALTESE , Eleonora FORENZA , Barbara SPINELLI , Karima DELLI , Michèle RIVASI , Isabella ADINOLFI , Marco AFFRONTE , Laura AGEA , David BORRELLI , Fabio Massimo CASTALDO , Ignazio CORRAO , Rosa D'AMATO , Laura FERRARA , Giulia MOI , Piernicola PEDICINI , Dario TAMBURRANO , Marco ZANNI , Marco ZULLO  
Data di apertura : 24-10-2016
Scadenza : 24-01-2017
Numero di firmatari : 43 - 25-01-2017
Dichiarazione scritta sui diritti degli anziani e l'invecchiamento  
- P8_DCL(2016)0109 - Decaduta  
Monica MACOVEI , Patricija ŠULIN , Elisabetta GARDINI , Ivan JAKOVČIĆ , Tomáš ZDECHOVSKÝ , Raffaele FITTO , Doru-Claudian FRUNZULICĂ , José Inácio FARIA , Marijana PETIR , Nicola CAPUTO , Deirdre CLUNE , Eleftherios SYNADINOS , Miroslav POCHE , Piernicola PEDICINI , José BLANCO LÓPEZ , Filiz HYUSMENOVA , Enrico GASBARRA  
Data di apertura : 24-10-2016
Scadenza : 24-01-2017
Numero di firmatari : 66 - 25-01-2017

Dichiarazioni 

Dichiarazione di interessi finanziari 

Per contattarci