Compila questo campo
Matteo SALVINI Matteo SALVINI
Matteo SALVINI
Italia

Data di nascita : , Milano

7ª legislatura Matteo SALVINI

Gruppi politici

  • 14-07-2009 / 30-06-2014 : Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia - Membro

Partiti nazionali

  • 14-07-2009 / 30-06-2014 : Lega Nord (Italia)

Deputati

  • 16-07-2009 / 18-01-2012 : Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori
  • 16-09-2009 / 30-06-2014 : Delegazione per le relazioni con l'India
  • 16-09-2009 / 30-06-2014 : Delegazione per le relazioni con la penisola coreana
  • 19-01-2012 / 30-06-2014 : Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori

Membro sostituto

  • 16-07-2009 / 18-01-2012 : Commissione per il commercio internazionale
  • 22-09-2009 / 30-06-2014 : Delegazione per le relazioni con il Sudafrica
  • 19-01-2012 / 30-06-2014 : Commissione per il commercio internazionale
  • 15-01-2013 / 30-06-2014 : Delegazione per le relazioni con il Canada

all-activities

Contributi alle discussioni in Aula

Discorsi pronunciati durante le sedute plenarie e dichiarazioni scritte relative alle discussioni in Aula. Articolo 204 e articolo 171, paragrafo 11, del regolamento

Relazioni in quanto relatore

In seno alla commissione parlamentare competente viene nominato un relatore incaricato di elaborare un progetto di relazione su proposte legislative o di bilancio o su altre questioni. Nel redigere la relazione, i relatori possono avvalersi della consulenza dei pertinenti esperti o soggetti interessati. I relatori sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori ombra. Le relazioni approvate in commissione sono quindi esaminate e votate in Aula. Articolo 55 del regolamento

Pareri in quanto relatore

Le commissioni possono elaborare un parere sulla relazione della commissione competente in cui trattano aspetti rientranti nelle proprie attribuzioni. I relatori per parere sono inoltre responsabili di elaborare gli emendamenti di compromesso e di condurre i negoziati con i relatori per parere ombra. Articoli 56 e 57 e allegato VI del regolamento

PARERE su un approccio globale alla protezione dei dati personali nell'Unione europea

14-04-2011 IMCO_AD(2011)458792 PE458.792v02-00 IMCO
Matteo SALVINI

Pareri in quanto relatore ombra

I gruppi politici possono nominare, per ogni parere, un relatore ombra per seguire i progressi e negoziare testi di compromesso con il relatore. Articolo 215 del regolamento

PARERE sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce misure riguardanti il mercato unico europeo delle comunicazioni elettroniche e per realizzare un continente connesso, recante modifica delle direttive 2002/20/CE, 2002/21/CE e 2002/22/CE e dei regolamenti (CE) n. 1211/2009 e (UE) n. 531/2012

29-01-2014 IMCO_AD(2014)522939 PE522.939v02-00 IMCO
Malcolm HARBOUR

PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a determinate norme che regolamentano le azioni per il risarcimento del danno ai sensi della legislazione nazionale a seguito della violazione delle disposizioni del diritto della concorrenza degli Stati membri e dell'Unione europea

09-01-2014 IMCO_AD(2014)519553 PE519.553v04-00 IMCO
Olle SCHMIDT

PARERE sulla proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non finanziario e di informazioni sulla diversità da parte di talune società e di taluni gruppi di grandi dimensioni

29-11-2013 IMCO_AD(2013)516976 PE516.976v02-00 IMCO
Sergio Gaetano COFFERATI

Proposte di risoluzione

I deputati possono presentare a titolo individuale una proposta di risoluzione su un argomento rientrante nell'ambito delle attività dell'Unione europea. La proposta di risoluzione è trasmessa per esame alla commissione competente. Articolo 143 del regolamento

Interrogazioni parlamentari

Le interrogazioni con richiesta di risposta orale possono essere presentate da una commissione, da un gruppo politico o da almeno il cinque per cento dei membri che compongono il Parlamento. I destinatari sono le altre istituzioni dell'UE. La Conferenza dei presidenti decide se e in quale ordine le interrogazioni devono essere iscritte nel progetto di ordine del giorno definitivo di una seduta plenaria. Articolo 128 del regolamento

Dichiarazioni scritte (fino al 16 gennaio 2017)

**Questo strumento non esiste più dal 16 gennaio 2017** Una dichiarazione scritta era un'iniziativa riguardante un argomento rientrante fra le competenze dell'Unione europea. Poteva essere cofirmata dai deputati entro tre mesi dalla sua pubblicazione.

DICHIARAZIONE SCRITTA sulla tutela del diritto dei figli minorenni di mantenere una relazione significativa con entrambi i genitori, anche nel caso in cui questi siano legalmente separati o divorziati

21-10-2013 P7_DCL(2013)0019 Decaduta
Matteo SALVINI Francesco Enrico SPERONI Cristiana MUSCARDINI Roberta ANGELILLI Viorica DĂNCILĂ Sergio Paolo Francesco SILVESTRIS Marco SCURRIA Magdi Cristiano ALLAM Lorenzo FONTANA Giancarlo SCOTTÀ Oreste ROSSI Mara BIZZOTTO Claudio MORGANTI Marlene MIZZI
Data di apertura : 21-10-2013
Scadenza : 21-01-2014
Numero di firmatari : 54 - 23-01-2014

Dichiarazioni

Dichiarazione originale completa di firma/data archiviata dal Parlamento europeo.