Please fill this field
Massimiliano SALINI Massimiliano SALINI
Massimiliano SALINI

Grupp tal-Partit Popolari Ewropew (Demokristjani)

Membru

l-Italja - Forza Italia (l-Italja)

Data tat-twelid : , Soresina (CR)

Dar Massimiliano SALINI

Viċi President

D-IR
Delegazzjoni għar-relazzjonijiet mal-Iran

Membru

INTA
Kumitat għall-Kummerċ Internazzjonali
TRAN
Kumitat għat-Trasport u t-Turiżmu

Sostitut

ITRE
Kumitat għall-Industrija, ir-Riċerka u l-Enerġija
AIDA
Kumitat Speċjali għall-Intelliġenza Artifiċjali f'Era Diġitali
D-TR
Delegazzjoni għall-Kumitat Parlamentari Konġunt UE-Turkija

L-aħħar attivitajiet

Programm ta' azzjoni tal-Unjoni fil-qasam tas-saħħa għall-perjodu 2021-2027 ("il-Programm l-UE għas-Saħħa") (A9-0196/2020 - Cristian-Silviu Buşoi) IT

13-11-2020
Spegazzjonijiet tal-vot (in writing.)

Ho deciso con il mio voto favorevole di appoggiare la proposta relativo all'istituzione di un programma d'azione dell'Unione in materia di salute per il periodo 2021-2027 chiamato “programma UE per la salute” (EU4Health). Inizialmente, il programma in materia di salute era parte integrante del Fondo sociale europeo Plus (FSE+), in quanto si trattava di una delle sue componenti. Tuttavia, di fronte alle lacune sanitarie emerse con la pandemia, Il 28 maggio 2020, la Commissione ha presentato un nuovo programma autonomo da 9,4 miliardi di euro denominato "EU4Health" per il periodo 2021-2027 con l’obiettivo di realizzare sistemi sanitari resilienti nell'UE affrontando le minacce sanitarie transfrontaliere, rendendo i medicinali disponibili e accessibili economicamente. Siccome questo nuovo programma autonomo dovrebbe, non solo gestire l’attuale crisi sanitaria, ma anche porsi obiettivi di più lungo termine, ho dato il mio convinto sostegno alla presente proposta d’azione, che sottolinea il bisogno di rafforzare EU4Helth sotto diversi aspetti, tra cui: maggior focus nella prevenzione delle malattie, diagnosi precoce e screening e l’istituzione di un comitato direttivo per garantire miglior coordinamento, sinergie e migliore preparazione all’uso di tecnologie emergenti.

Pjan ta' Investiment għal Ewropa Sostenibbli - Kif niffinanzjaw il-Patt Ekoloġiku (A9-0198/2020 -Siegfried Mureşan, Paul Tang) IT

13-11-2020
Spegazzjonijiet tal-vot (in writing.)

Ho deciso di appoggiare la relazione di iniziativa su come finanziare il Green Deal che pone al centro il Piano di Investimenti Europa Sostenibile (SEIP). La relazione chiede che Il finanziamento del SEIP, a livello europeo, nazionale e regionale, sia orientato verso le politiche e i programmi che maggiormente possono contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico e al conseguimento di altri obiettivi ambientali, compresa la transizione delle imprese dell'UE, in particolare le PMI, verso un'Unione più competitiva e la creazione di posti di lavoro, pur adattandosi alle diverse esigenze. Per fare ciò, bisogna fare ricorso a massicci investimenti tenendo conto del regolamento Tassonomia. Sotto l’aspetto degli investimenti pubblici, gioca un ruolo chiave il Bilancio europeo e la Banca europea per gli investimenti che dovrebbe catalizzare le risorse e contribuire a supportare investimenti per una transizione giusta. Riguardo gli investimenti privati, essi dovrebbero essere agevolati attraverso incubatori e vivai di progetti che riuniscano i finanziatori. Ho scelto di dare il mio sostegno alla relazione perché propone una serie di considerazioni e chiede miglioramenti concreti al regime proposto, per garantire il successo del SEIP che è posto al centro della transizione verso un’economia circolare e competitiva.

Programm InvestEU (A9-203/2020 - José Manuel Fernandes, Irene Tinagli) IT

13-11-2020
Spegazzjonijiet tal-vot (in writing.)

Ho deciso con il mio voto favorevole di appoggiare la proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce il programma InvestEU. InvestEU mira ad essere un fondo che fornisce supporto agli investitori dell'UE integrando e semplificando il finanziamento, offerto nell'ambito di un unico sistema di garanzia di bilancio. Inoltre, mira a generare almeno 1 200 miliardi di euro di investimenti, a essere il trampolino di lancio per investimenti che altrimenti sarebbero difficili da finanziare e a dare supporto alla solvibilità, per aiutare le aziende a superare la crisi da COVID-19. Il fondo InvestEU, che sarà attivo dal 2021 al 2027, contribuirà a realizzare gli ambiziosi obiettivi dell'UE in termini di sostenibilità, eccellenza scientifica e inclusione sociale. Gli investimenti saranno suddivisi in quattro settori di intervento: infrastrutture sostenibili; ricerca, innovazione e digitalizzazione; piccole e medie imprese; investimenti sociali e competenze. Ho deciso di dare il mio sostegno alla proposta per aprire i negoziati sul programma, perché credo che questo fondo sia uno strumento valido di sostegno per gli investimenti in un'ottica di strategia industriale europea.

Massimiliano SALINI
Massimiliano SALINI

Fuq in-NEWSHUB tal-PE

#Dpcm di Natale. Dialogo fasullo con le Regioni e propaganda tv: un’altra pessima prova del governo 👉 https://t.co/zymJ9IBeom 

RT @PE_Italia: .@MaxSalini a #HGE7 @eunewsit: “ Oggi in Europa puntiamo ad obiettivi importanti, a modelli economici sostenibili per le imprese europee che fanno scuola nel mondo. Dobbiamo affrontare le sfide con intelligenza e gradualità conciliando business e sostenibilità”. https://t.co/AIs1ORnl0O 

Vietare le messe di Natale sarebbe pura ideologia. Un’intrusione inaccettabile dello Stato e dell’Unione europea nella libertà religiosa. https://t.co/abfnFjqWhQ 

Kuntatt

Bruxelles

Strasbourg