Gianna GANCIA Gianna GANCIA
Gianna GANCIA

Grupul Identitate și Democrație

Membră

Italia - Lega (Italia)

Data nașterii : , Bra

Prima pagină Gianna GANCIA

Membră

DEVE
Comisia pentru dezvoltare
PETI
Comisia pentru petiții
DSCA
Delegația la Comisia parlamentară de parteneriat UE-Armenia, la Comisia parlamentară de cooperare UE-Azerbaidjan și la Comisia parlamentară de asociere UE-Georgia

Membru supleant

ECON
Comisia pentru afaceri economice și monetare
ITRE
Comisia pentru industrie, cercetare și energie
FISC
Subcomisia pentru chestiuni fiscale
D-US
Delegația pentru relațiile cu Statele Unite

Activități recente

Protecția adecvată a datelor cu caracter personal de către Regatul Unit (B9-0272/2021) IT

21-05-2021
Explicații scrise ale votului

Ho votato no a questa risoluzione che rigetta la decisione di adeguatezza del meccanismo di protezione dei dati personali da parte del Regno Unito. In effetti, la Commissione ha svolto un’attenta valutazione del meccanismo di protezione dei dati personali previso dalla normativa britannica, e ha concluso che è equiparabile al sistema previsto dall’Unione europea. Bisogna ricordare che uno dei principi ispiratori dell’azione dell’Unione, fin dalla fine degli anni 50, è stato l’abbattimento delle barriere che si frappongono tra gli Stati, in primis sul versante economico. Se il sistema di protezione dei dati personali del Regno Unito fosse dichiarato inadeguato rispetto agli standard europei, il costo di questa nuova barriera al commercio di beni e servizi cadrebbe unicamente sulle spalle delle imprese, e l’Unione non può permettere che questo avvenga. Per di più, la decisione di determinare la non corrispondenza degli standard britannici a quelli europei avrebbe ripercussioni sulla cooperazione in materia penale e di polizia, nella misura in cui renderebbe più difficile per le autorità sia britanniche che europee l’accesso alle banche dati biometriche: ad uscirne indebolita sarebbe prima di tutto la capacità di risposta europea al crimine transnazionale.

The assassination of Jamal Khashoggi. EN

21-05-2021 E-002746/2021 Vicepreședintele Comisiei/Înaltul Reprezentant al Uniunii pentru afaceri externe și politica de securitate
Întrebări scrise

Contrasancțiuni adoptate de China împotriva unor entități din Uniune, deputați din Parlamentul European și parlamentari din UE (RC-B9-0269/2021, B9-0269/2021, B9-0270/2021, B9-0271/2021, B9-0273/2021, B9-0274/2021, B9-0275/2021) IT

20-05-2021
Explicații scrise ale votului

. – Ho votato a favore della mozione di risoluzione congiunta che esprime solidarietà ai rappresentanti delle istituzioni colpiti dalle controsanzioni cinesi. La decisione cinese di reagire con sanzioni nei confronti delle istituzioni internazionali, colpevoli solo di aver criticato la condotta cinese nei confronti dei musulmani uiguri testimonia ancora una volta quanto sia necessario che l’Unione risponda in maniera risoluta a questa sfida. La tutela dei diritti umani e la lotta alla discriminazione non sono solo norme riconosciute dai principali strumenti di diritto internazionale quali la carta delle Nazioni Unite, ma fanno parte di quei principi generali metagiuridici riconosciuti dalle nazioni civili. Dobbiamo quindi coordinarci sia a livello europeo che NATO per dare una risposta univoca e risoluta a queste vergognose violazioni.

Gianna GANCIA
Gianna GANCIA

Pe site-ul NEWSHUB al PE

Di ritorno da #Strasburgo, ho partecipato ieri sera a #Fossano all’inaugurazione del #giroditalia2021 Donne insieme al Sindaco Dario Tallone e le nostre fantastiche campionesse Marta Bassino, Stefania Belmondo ed Elisa Rigaudo . Bellissima serata! https://t.co/HCHNZeIQHL 

RT @erikastefani71: Complimenti a Martina Caironi bergamasca di Alzano Lombardo, che ai recenti Europei di atletica leggera paraolimpica in Polonia ha trionfato con un doppio oro (100 metri e pedana) e record del mondo (salto in lungo)‼👏👏👏 https://t.co/RylrggqdQ4 

Contact

Bruxelles

Strasbourg