Nicola PROCACCINI Nicola PROCACCINI
Nicola PROCACCINI

Grupul Conservatorilor și Reformiștilor Europeni

Membru

Italia - Fratelli d'Italia (Italia)

Data nașterii : , Roma

Explicații scrise ale votului Nicola PROCACCINI

Deputații pot să depună o explicație scrisă privind modul în care au votat în ședință plenară. Articolul 194

Protestele antirasiste în urma morții lui George Floyd (B9-0194/2020, B9-0195/2020, B9-0196/2020, B9-0197/2020) IT

19-06-2020

In termini generali, trovo sconveniente che il Parlamento europeo si esprima politicamente, attraverso un proprio atto formale, nei confronti di un fatto avvenuto in un altro continente.
È certamente auspicabile che l’assemblea comunitaria si pronunci su fatti avvenuti in Paesi terzi, quando questi causano conseguenze sui rapporti commerciali/diplomatici/politici degli stessi con l’Unione.
Il fatto contingente, ovvero l’uccisione di George Floyd da parte di un poliziotto americano, non giustifica la redazione di un testo di posizionamento da parte del Parlamento europeo.
Spetta alla magistratura statunitense il compito di stabilire i termini della colpevolezza dei responsabili, e alla politica del Paese l’onere di valutare le eventuali conseguenze sociali del fatto.
Volendo scendere nello specifico, il testo di questa risoluzione presenta elementi la cui connotazione risulta fortemente ideologica. Il riferimento, per esempio, ad un presunto 'suprematismo bianco', riflette già pienamente l’impronta irrealistica del testo.
Per tali ragioni ho deciso di votare contro questo documento.

Situația din spațiul Schengen în urma pandemiei de COVID-19 (B9-0165/2020) IT

19-06-2020

Il testo di questa risoluzione presenta, senza dubbio, alcuni elementi condivisibili. La richiesta, per esempio, di scongiurare azioni bilaterali, o multilaterali, da parte degli Stati membri, in materia di ripristino della libera circolazione alle proprie frontiere interne, a seguito dell’allentamento delle misure di confinamento, rappresenta un riferimento apprezzabile. Tali iniziative, infatti, penalizzerebbero economicamente i Paesi che hanno subito con maggiore forza gli effetti sanitari della pandemia.
Allo stesso tempo, il testo della risoluzione sostenuta dai Gruppi di maggioranza presenta, in diverse occasioni, riferimenti fuori contesto.
In definitiva, apprezzabile l’impostazione del documento rispetto all’analisi politica del fatto contingente, ovvero la riapertura dei confini interni a seguito della pandemia,meno condivisibile, invece, l’approccio al tema dello spazio Schengen in una prospettiva a lungo termine.
Per le ragioni menzionate, ho deciso di astenermi sul voto finale di questa risoluzione.

Strategia UE privind persoanele cu dizabilități după 2020 (B9-0123/2020) IT

18-06-2020

Questa risoluzione presenta la visione del Parlamento in merito alla strategia europea sulla disabilità per il periodo successivo al 2020, in risposta alla relazione sui progressi compiuti in questo campo, pubblicata dalla Commissione europea nel 2017.
In termini generali, questo documento sottolinea come la discriminazione basata sulla disabilità debba essere combattuta attraverso tutti i mezzi e le politiche necessarie.
Per tale ragione di fondo ho deciso di esprimermi a favore di questo testo.

Mobilizarea Fondului european de ajustare la globalizare: Asistență tehnică la inițiativa Comisiei (A9-0109/2020 - Victor Negrescu) IT

17-06-2020

Il FEG è uno strumento finanziario il cui obiettivo è quello di fornire sostegno ai lavoratori che hanno perduto la propria occupazione a causa di conseguenze attribuibili a grandi cambiamenti strutturali nei flussi commerciali ed economici, mirando ad un loro rapido reinserimento nel mercato del lavoro.
La relazione in votazione autorizza un ampliamento dei margini relativi all’assistenza tecnica fornita da parte della Commissione europea in materia di preparazione, monitoraggio, sostegno amministrativo e tecnico, informazione, comunicazione ed audit, nella prospettiva di garantire un’attuazione razionale del Regolamento sul FEG.
Condividendo lo scopo e gli obiettivi di questo documento, ho deciso di sostenerlo con un mio voto favorevole.

Mobilizarea Fondului de solidaritate al Uniunii Europene în vederea furnizării de asistență Portugaliei, Spaniei, Italiei și Austriei (A9-0105/2020 - José Manuel Fernandes) IT

17-06-2020

Questa relazione propizia la mobilitazione del Fondo di solidarietà dell'Unione europea a vantaggio di Portogallo, Spagna, Italia ed Austria, a seguito delle catastrofi naturali verificatesi in questi Stati membri nel corso del 2019.
Condividendo le finalità del Fondo di solidarietà dell'UE che, dalla mia prospettiva, rappresenta un raro, virtuoso, esempio di solidarietà’ a livello comunitario, ho deciso di votare al favore di questo documento.

Acordul privind statutul referitor la acțiunile desfășurate de Agenția Europeană pentru Poliția de Frontieră și Garda de Coastă în Muntenegru (A9-0018/2020 - Bettina Vollath) IT

13-05-2020

La Decisione del Consiglio in oggetto, mira ad approvare un accordo tra UE e Montenegro in materia di operatività da parte della Guardia di frontiera e costiera europea in territorio montenegrino.
Tenuto conto del fatto che, grazie a tale accordo, la Guardia di frontiera e costiera europea acquisirà la prerogativa di poter dispiegare dei team operativi in Montenegro, nella prospettiva di gestire adeguatamente i flussi migratori, e di contrastare il traffico di migranti irregolari, mi sono espresso a favore di questo documento.

Acordul privind statutul referitor la acțiunile desfășurate de Agenția Europeană pentru Poliția de Frontieră și Garda de Coastă în Serbia (A9-0019/2020 - Bettina Vollath) IT

13-05-2020

La presente decisione del Consiglio approva un Accordo di partenariato tra Unione europea e Serbia, mirato a garantire immediata operatività da parte della Guardia di frontiera e costiera europea in territorio serbo, qualora necessario in ragione del bisogno di gestire i flussi migratori, e di contrastare il traffico di migranti irregolari.
Condividendo l'obiettivo di tale Accordo, mi sono espresso a favore di questo documento.

Acordul UE-Belarus privind readmisia persoanelor aflate în situație de ședere ilegală (A9-0097/2020 - Petar Vitanov) IT

13-05-2020

L'Accordo tra UE e Bielorussa sulla riammissione di persone che soggiornano illegalmente nell'Unione europea, contribuirà alla velocizzazione dei rimpatri dei cittadini bielorussi che non possiedono il diritto di risiedere in territorio comunitario.
Tenuto conto del fatto che, una politica migratoria razionale non può e non deve prescindere da una politica di rimpatrio efficiente, mi sono espresso a favore di questo documento.

Schimbul automatizat de date în ceea ce privește datele dactiloscopice în Regatul Unit (A9-0100/2020 - Juan Fernando López Aguilar) IT

13-05-2020

Ho votato a favore di questa decisione del Consiglio poiché ritengo che, anche durante il periodo transitorio che anticipa la dipartita definitiva del Regno Unito dall'Unione europea, debba essere assicurato un adeguato scambio di informazioni tra le due parti, nella prospettiva di garantire una collaborazione costante tra esse in materia di sicurezza.

Măsuri specifice menite să ofere o flexibilitate excepțională pentru utilizarea fondurilor structurale și de investiții europene ca răspuns la epidemia de COVID-19 IT

17-04-2020

Tale proposta apporta modifiche alla legislazione esistente in materia di politica di coesione, allo scopo di facilitare i trasferimenti tra diverse tipologie di fondi, rendendo meno rigorosi alcuni requisiti in materia di focalizzazione tematica, ed apportando ulteriori semplificazioni amministrative.
In un momento in cui la flessibilità in materia di gestione del budget comunitario risulta più che mai necessaria, in un contesto di gestione emergenziale della cosa pubblica, tali misure appaiono positive, seppure non risolutive.
Per tali ragioni ho deciso di sostenere, con voto favorevole, questo atto legislativo.

Contact

Bruxelles

Strasbourg