Please fill this field
Massimiliano SALINI Massimiliano SALINI
Massimiliano SALINI

Poslanska skupina Evropske ljudske stranke (Krščanskih demokratov)

Član

Italija - Forza Italia (Italija)

Datum rojstva : , Soresina (CR)

Domov Massimiliano SALINI

Podpredsednik

D-IR
Delegacija za odnose z Iranom

Član

INTA
Odbor za mednarodno trgovino
TRAN
Odbor za promet in turizem

Namestnik

ITRE
Odbor za industrijo, raziskave in energetiko
AIDA
Posebni odbor za umetno inteligenco v digitalni dobi
D-TR
Delegacija pri skupnem parlamentarnem odboru EU-Turčija

Nedavne dejavnosti

Uporaba pravil o varnosti na železnici in interoperabilnosti železniškega sistema v predoru pod Rokavskim prelivom (C9-0212/2020) IT

08-10-2020
Pisne obrazložitve glasovanja

Ho deciso con il mio voto favorevole di appoggiare la proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva (UE) 2016/798 per quanto riguarda l'applicazione delle norme di sicurezza e di interoperabilità ferroviarie nel collegamento fisso sotto la Manica. Il trattato di Canterbury del 1986, istituito tra la Francia e il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, ha istituito una commissione intergovernativa al fine di vigilare sull’esercizio relativo al collegamento fisso sotto la Manica. Tuttavia, dopo la fine del periodo di transizione previsto dall'accordo sulla Brexit, tale commissione intergovernativa, che rappresenta l'autorità nazionale preposta alla sicurezza ai sensi dell'articolo 3, punto 7 della direttiva, diverrà un organismo istituito da uno Stato membro e da un paese terzo, possibilità però non prevista dalla esistente direttiva. Di conseguenza, il diritto dell'Unione non sarà più applicabile alla parte del collegamento della Manica sottoposta alla giurisdizione del Regno Unito. Al fine di garantire l'esercizio sicuro ed efficiente dell’Eurotunnel, ho deciso di dare il mio sostegno alla presente proposta, ritenendo necessario che vi sia un'unica autorità preposta alla sicurezza responsabile per l'intera infrastruttura e che questa autorità rimanga la commissione intergovernativa.

Sklep o pooblastilu Franciji za sklenitev mednarodnega sporazuma o predoru pod Rokavskim prelivom (C9-0211/2020) IT

08-10-2020
Pisne obrazložitve glasovanja

Ho deciso con il mio voto favorevole di appoggiare la proposta di decisione del Parlamento europeo e del consiglio ad autorizzare la Francia a negoziare un accordo che integri il suo esistente Trattato bilaterale con il Regno Unito relativo alla costruzione e gestione da parte di privati concessionari nel collegamento fisso sotto la Manica. Questa proposta, parallela e collegata a quella relativa alle norme di sicurezza e di interoperabilità ferroviaria, propone di autorizzare la Francia a negoziare e concludere un accordo internazionale che manterrebbe la commissione intergovernativa come unica autorità nazionale preposta alla sicurezza dell’Eurotunnel. Tale accordo prevedrebbe che, in caso di emergenza, l'autorità nazionale francese preposta alla sicurezza possa temporaneamente assumere la competenza sulla parte del collegamento della Manica sottoposta alla giurisdizione francese. Inoltre, qualora una controversia sottoposta al collegio arbitrale istituito dal trattato di Canterbury sollevi una questione di interpretazione del diritto dell'Unione, il collegio sottoporrà tale questione alla Corte di giustizia dell'Unione europea. Ho deciso, per queste ragioni, di dare il mio supporto alla proposta al fine di consentire alla commissione intergovernativa di rispettare le disposizioni del diritto dell'Unione applicabili alle autorità nazionali preposte alla sicurezza.

Ekološka pridelava: datum začetka uporabe in nekateri drugi datumi (C9-0286/2020) IT

08-10-2020
Pisne obrazložitve glasovanja

Ho deciso con il mio voto favorevole di appoggiare la proposta di modifica del regolamento (UE) 2018/848 relativo alla produzione biologica per quanto riguarda la sua data di applicazione e alcune altre date in esso previste al fine di assicurare il corretto funzionamento del settore biologico, garantire la certezza del diritto ed evitare potenziali perturbazioni del mercato.
La corretta attuazione del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, adottato il 30 maggio 2018, che istituisce un nuovo quadro normativo per garantire il corretto funzionamento del mercato interno per quanto riguarda la produzione biologica, è oggi resa difficile dalla pandemia che stiamo vivendo.
Lo scoppio del COVID-19 ha infatti portato a circostanze eccezionali che richiedono notevoli sforzi da parte del settore biologico in termini di produzione.
Gli operatori biologici, che già concentrano i loro sforzi sul mantenimento della produzione biologica e degli scambi commerciali, non possono al contempo prepararsi all'entrata in applicazione di nuove disposizioni giuridiche a norma del regolamento (UE) 2018/848.
Per queste ragioni, ho dato il mio supporto alla proposta di rinviare di un anno l’applicazione di tale regolamento, la cui entrata in vigore è prevista il 1° gennaio 2021.

Massimiliano SALINI
Massimiliano SALINI

Na spletišču EP NEWSHUB

L’Ue non può farsi intimidire da Erdogan. Che avanza indisturbato nel suo disegno neo ottomano, tra prepotenze nel Mediterraneo, insulti al presidente francese e continue azioni unilaterali in Nord Africa e Medio Oriente. #Turchia https://t.co/syHdF1L2ih  https://t.co/3Nqt2otJVJ 

Chiudere alle 18 bar e ristoranti, costringere alla serrata attività sicure che rispettano le regole significa distruggere intere categorie, impedendo di lavorare. Un lockdown subdolo basato su cecità e inettitudine del governo. L’imperativo è tenere aperto il Paese in sicurezza https://t.co/pPcinsuBvW 

I ministri M5S Di Maio e Patuanelli (che “prende atto”!!!) avevano sbandierato fantomatiche soluzioni per i lavoratori #Whirlpool di Napoli. Ora l’azienda annuncia la chiusura dello stabilimento. L’ennesimo fallimento del governo, sulla pelle dei cittadini https://t.co/Gz9gXURrf6 

Kontakt

Bruxelles

Strasbourg