Reddito minimo: aiutare le persone ad uscire dalla povertà  

Un regime di reddito minimo è uno dei modi più efficaci per far uscire le persone dalla povertà, secondo un progetto di risoluzione che sarà discusso lunedì e messo ai voti martedì.

La maggior parte dei Paesi dell'UE già dispone di programmi simili, ma non tutti forniscono un sostegno adeguato a coloro che ne hanno bisogno. I deputati raccomandano varie misure per migliorare l'efficacia dei programmi e sottolineano l'importanza di combinare il sostegno finanziario con un accesso più facile ai servizi sociali e pubblici come l'alloggio, l'assistenza sanitaria e l'istruzione.


Secondo il testo, questi programmi non dovrebbero mirare solo ad assistere le persone, ma anche ad aiutarle a superare l’esclusione sociale, partecipando alla vita attiva.


A causa della crisi economica, quasi 120 milioni di persone nell'UE sono ancora a rischio di povertà ed esclusione sociale (dati del 2015). I bambini, le donne, i disoccupati, le famiglie monoparentali e le persone con disabilità sono particolarmente vulnerabili.


Servizio ricerca del PE: Politiche di reddito minimo negli stati membri dell’UE (EN - a pagina 105 un’analisi della situazione in Italia)



Dibattito: lunedì 23 ottobre

Procedura: risoluzione non legislativa