Briefing 
 

Porre fine al fenomeno dei senzatetto entro il 2030 

Il Parlamento voterà lunedì una risoluzione per affrontare il problema dei senzatetto ed eradicare l’esclusione abitativa nell’UE entro il 2030.

Nel progetto di risoluzione non legislativa, redatto dalla commissione parlamentare per le petizioni (PETI), viene messa in evidenza la precaria situazione di vita di oltre 700mila persone che ogni notte si ritrovano senza un tetto in Europa, con un aumento del 70% in un decennio.


L'alloggio è un diritto umano fondamentale, perciò si chiede un'azione più forte da parte della Commissione e dei Paesi UE per porre fine al fenomeno dei senzatetto nell'UE entro il 2030.


Per raggiungere questo obiettivo, il Parlamento raccomanda di aumentare i finanziamenti UE per gli Stati membri, lavorare sulla prevenzione e sull'intervento precoce, fornire pari accesso ad assistenza sanitaria e istruzione, sostenere l'integrazione nel mercato del lavoro, depenalizzare il fenomeno dei senzatetto e attuare delle strategie nazionali a lungo termine per combattere il fenomeno.



Votazione:
lunedì 23 novembre (risultati)

Procedura: risoluzione su temi di attualità