I presidenti delle commissioni del Parlamento 

Aggiornato il: 
 
Pubblicato:   
 

Condividi questa pagina: 

Le commissioni parlamentari sono le fucine del lavoro legislativo del Parlamento europeo. Ecco chi le presiede.

Uno dei compiti delle commissioni è quello di redigere la posizione del Parlamento sulle proposte legislative.  

Le commissioni del Parlamento europeo hanno eletto presidenti e vice-presidenti durante le loro prime riunioni di luglio 2019.

La Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori ha eletto un nuovo presidente il 26 ottobre 2020, dopo che Petra De Sutter ha lasciato l'incarico ed è entrata a far parte del governo belga come vice prima ministra.

A giugno 2020 il Parlamento ha votato per istituire una nuova sotto commissione permanente in materia fiscale con inizio dei lavori a settembre.

Le commissioni hanno il compito di redigere la posizione del Parlamento sulle proposte legislative. Preparano anche le relazioni di iniziativa propria, nominano i rappresentanti responsabili dei negoziati con il Consiglio, organizzano le audizioni con gli esperti e controllano il lavoro delle altre istituzioni europee.

Il Parlamento europeo ha 20 commissioni e tre sotto commissioni, che si occupano di temi che vanno dall’ambiente al commercio internazionale.

Nel mese di giugno 2020, il Parlamento europeo ha anche istituito tre commissioni speciali (sulla lotta contro il cancro, l'intelligenza artificiale e l'interferenza straniera) e una commissione di inchiesta sulle violazioni delle regole UE in merito al trasporto degli animali.

Simili commissioni vengono istituite per periodo di tempo limitato, che può essere prolungato a seconda delle necessità. Le commissioni speciali si occupano di un argomento concreto e producono una relazione sulle azioni raccomandate per l'UE. Le commissioni di inchiesta, invece, indagano su presunti fallimenti nell'attuazione o nel rispetto delle norme dell'UE.

Le commissioni speciali e di inchiesta vengono istituite per periodo di tempo limitato, che può essere prolungato a seconda delle necessità