Le priorità dei gruppi politici: il gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea 

 
 

Condividi questa pagina: 

Il gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea è la quarta forza politica del Parlamento europeo

Circa 200 milioni di persone hanno votato alle elezioni di maggio 2019 per eleggere gli eurodeputati che li rappresenteranno per i prossimi cinque anni. Gli eurodeputati sono organizzati in sette gruppi politici basati sull’affinità politica. Scopri quali sono le priorità di ciascun gruppo in questa serie di video

Il gruppo dei Verdi/ALE è composto dai deputati verdi, dei partiti pirata, da partiti regionali e da deputati indipendenti. Esiste dal 1999. Al momento conta 74 membri ed è la quarta forza politica del Parlamento europeo. Questo gruppo comprende rappresentanti da 16 stati membri.

Il gruppo ha due co-presidenti: Ska Keller, deputata dal 2009 e co-presidente dal 2016, e Philippe Lamberts, deputato dal 2009 e co-presidente dal 2014.

Nel gruppo ci sono anche 7 vicepresidenti. Il gruppo intende concentrarsi sull’ambiente e sulla giustizia sociale. Intendono affrontare il cambiamento climatico con una rivoluzione verde e garantire diritti umani e uguaglianza.

Due dei 14 vice-presidenti del Parlamento europeo e due dei 20 presidenti di commissione sono membri dei Verdi/ALE.